Mobilità e anzianità di servizio: i casi in cui il punteggio sarà dimezzato

WhatsApp
Telegram

La retroattività giuridica della nomina non coperta da effettivo servizio sarà la seconda casella e precisamente il secondo riquadro della seconda casella del modulo domanda.

È l’unico servizio che varrà 3 punti invece che 6.

Chi deve compilare questa casella?

Tutto il personale in ruolo che richiede trasferimento e che ha anni di servizio derivante da decorrenza giuridica della nomina in ruolo anteriore alla decorrenza economica se non è stata prestata nessuna supplenza nell’anno di riferimento oppure è stata prestata ma inferiore ai 180 gg.

Il caso sicuramente più frequente sarà quello del docente assunto l’1/9/2015 che ha differito la presa di servizio al 1/7 o 1/9/2016 perché impegnato in altro lavoro e non ha prestato alcun servizio di docenza durante l’anno scolastico 2015/16 (oppure lo ha prestato ma per un periodo inferiore ai 180 gg.).

Ricordiamo infatti che lo scorso anno il MIUR ha permesso al personale individuato per l’immissione in ruolo di differire la presa di servizio qualora al momento dell’assunzione tale personale svolgeva un altro lavoro (avvocato…commercialista…ditta privata ecc.) dando quindi la possibilità di rimandare di un anno la nomina economica.

Dal momento che la nomina è stata solo giuridica, il servizio non potrà essere equiparato a quello effettivamente prestato e pertanto il punteggio sarà dimezzato.

Diverso è invece il caso di tutti i docenti che pur avendo differito la presa di servizio hanno comunque svolto una supplenza nella scuola statale (anche per altro ordine di scuola) raggiungendo almeno i 180 gg.

Per quest’ultmo personale l’anno 2015/16 sarà considerato effettivamente prestato e varrà 6 punti.

Tutto su Mobilità

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?