Mobilità docenti neaossunti 2022, Uffici Scolastici non convalidano la domanda ma è un atto dovuto. Si attende deroga, tempi stretti

WhatsApp
Telegram

Mobilità docenti neoassunti 2022: gli interessati attendono con grande trepidazione la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto PA approvato in Consiglio dei Ministri lo scorso 6 aprile, in cui dovrebbe essere contenuta la deroga al vincolo di permanenza nella provincia di assunzione, solo per quest’anno scolastico. Ma i tempi si sono dilatati e stiamo arrivando alla vigilia delle date pensate dal Ministero per l’avvio delle operazioni.

Il lavoro degli Uffici Scolastici

Dopo la presentazione delle domande, il 21 marzo, gli uffici scolastici hanno vagliato le domande, inviato le mail di notifica dei punteggi, corretto in seguito ai reclami e naturalmente escluso quanti non rientrano nella casistica indicata dal Ministero.

Questo lavoro è ad es. documentato dall’ufficio Scolastico di Bari, che scrive

Si precisa, infine, che la valutazione e la eventuale convalida delle istanze relative ai neo immessi nell’anno scolastico 2022/2023 è subordinata all’entrata in vigore dell’intervento legislativo di chiarimento, ai sensi dell’art 1, co. 4 e 6 dell’O.M n. 36 del 01.03.2023, ad esclusione dei casi di sovrannumero o esubero o di applicazione dell’art 33, commi 5 o 6 della legge104/92.

Alla luce, dunque, della sopracitata disposizione ministeriale, relativamente ai neo immessi nell’anno scolastico 2022/2023, in attesa dell’intervento legislativo di chiarimento, sono state valutate e convalidate solo ed esclusivamente le domande di mobilità del personale docente con i requisiti di cui all’art 33, commi 5 o 6 della legge 104/92, ovvero i casi di sovrannumero o esubero.

Ciò considerato, gli aspiranti alla mobilità a cui non è pervenuta la notifica di convalida delle relative istanze, devono ritenersi esclusi dalla partecipazione alla procedura di mobilità

Pertanto l’esclusione è un atto dovuto ma si attendono i chiarimenti legislativi che daranno senso alla presentazione delle domande con riserva.

Pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale

La pubblicazione dovrebbe essere ormai imminente, ma fino a quando gli interessati non vedranno nero su bianco la risposta continueranno ad essere in trepidazione…

Queste le date relative al personale docente:

  • presentazione domande: 6 – 21 marzo 2023
  • comunicazione posti disponibili al SIDI: termine ultimo 27 aprile 2023
  • comunicazione domande mobilità al SIDI: termine ultimo 2 maggio 2023
  • pubblicazione movimenti: 24 maggio 2023

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta