Mobilità, docenti di ruolo che conseguono titolo sostegno entro 5 giugno: come presentare domanda. Nota Ministero

Mobilità docenti di ruolo 2020: il Ministero ha emanato la nota di chiarimenti per la presentazione della domanda da parte del personale che sta per conseguire il titolo di sostegno. 

Con nota inviata alle Università infatti il Miur ha autorizzato la conclusione in modalità telematica del TFA sostegno IV ciclo, con svolgimento dell’esame finale per i docenti di ruolo entro il 15 maggio.

Come si presenta la domanda

La domanda di mobilità per il personale docente va presentata attraverso  Istanze on line dal 28 marzo al 21 aprile 2020.

Il Ministero autorizza i docenti di ruolo che stanno per conseguire il titolo di specializzazione per le attività didattiche di sostegno a  presentare istanza on line, scegliendo l’opzione di sostegno e l’ordine di gradimento tra le diverse tipologie di posto, se richieste, allegando apposita dichiarazione personale in cui si impegnano a presentare gli estremi del titolo al competente Ufficio per l’Ambito Territoriale, in forma telematica, sino a cinque giorni prima della chiusura delle funzioni SIDI (5 giugno 2020).

Qualora il candidato non proceda alla regolarizzazione della domanda nei termini sopra indicati, i competenti Uffici provvederanno a non convalidarla ove sia stata espressa la sola preferenza su posti di sostegno, ovvero a considerarla valida per i soli posti comuni laddove richiesti.

La domanda di mobilità, in definitiva, va presentata entro il 21 aprile, seguendo le succitate istruzioni per la compilazione.

Gli estremi del titolo dovranno essere presentati, in forma telematica, all’Ufficio Scolastico territoriale sino a 5 giorni prima del termine ultimo della comunicazione delle domande al SIDI. Considerato che tale termine è fissato al 5 giugno, gli estremi del titolo vanno comunicati entro il 31 maggio.

Con precedente nota inviata alle Università il Ministero aveva comunque sollecitato a concludere il corso, per questa tipologia di docenti, entro il 15 maggio.

La nota del Ministero

Tutto sulla mobilità 2020/21

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia