Mobilità docenti 2024-25, al via le operazioni: come compilare la domanda. Con video guida completa

WhatsApp
Telegram

Così come previsto dall’ordinanza ministeriale del 23 febbraio 2024 al via le procedure di mobilità del personale docente per l’anno scolastico 2024/2025.

La domanda va presentata dal 26 febbraio 2024 al 16 marzo 2024. Gli adempimenti di competenza degli uffici periferici del Ministero saranno chiusi entro il 23 aprile 2024. Gli esiti della mobilità saranno pubblicati il 17 maggio 2024.

Dove presentare la domanda

La domanda va compilata e inoltrata sul portale del Ministero dell’Istruzione, nella sezione dedicata alle Istanze on line. Per accedere a Istanze on line occorre essere registratiall’area riservata del Portale ministeriale. Ricordiamo che si può accedere anche con le credenziali SPID. La domanda deve essere inoltrata entro il termine ultimo fissato dall’ordinanza. Entro tale termine l’aspirante può sempre modificarla, anche se già inoltrata.

Possono presentare domanda

  • Docenti assunti a tempo indeterminato nell’anno scolastico 2022/23 o precedenti che:
    • Non hanno presentato domanda di mobilità nell’anno scolastico 2023/24.
    • Hanno presentato domanda di mobilità nell’anno scolastico 2023/24 ma non hanno ottenuto alcun movimento.
    • Hanno ottenuto un movimento all’interno della propria provincia di titolarità in una scuola fuori dal comune di titolarità, esprimendo il codice sintetico “comune” o “distretto” nella domanda.
    • Hanno ottenuto un movimento in altra provincia in una scuola, esprimendo il codice sintetico “comune”, “distretto” o “provincia” nella domanda.

Non possono presentare domanda

  • Docenti con contratto a tempo indeterminato con decorrenza giuridica ed economica l’1/9/2023 (o solo giuridica, se individuati in ruolo dopo il 31/8/2023).
    • Sono inclusi i docenti assunti dal concorso straordinario bis con contratto a tempo determinato l’1/9/22 e a tempo indeterminato l’1/9/23 (non hanno infatti retrodatazione giuridica della nomina in ruolo).
  • Docenti che hanno ottenuto un movimento nel proprio comune di titolarità nell’anno scolastico 2022/23 o 2023/24 con codice puntuale di scuola oppure di “comune” o “distretto”.
  • Docenti che hanno ottenuto un movimento provinciale fuori dal proprio comune di titolarità nell’anno scolastico 2023/24 con codice puntuale di scuola.
  • Docenti che hanno ottenuto un movimento in altra provincia nell’anno scolastico 2023/24 con codice puntuale di scuola.

Come compilare la domanda: le guide del Ministero

Ordinanza n. 30 del 23 febbraio 2024 – personale docente, ATA ed educativo

CCNI 2022/25

Accordo 21 febbraio 2024 di integrazione e modifica del 18 maggio 2022

Guida alla compilazione per immagini

La video guida alla compilazione

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Segui un metodo vincente. Non perderti la diretta di oggi su: “Intelligenza emotiva, creatività e pensiero divergente”