Mobilità docenti 2023: non si potranno scegliere i posti occupati da neoassunti GPS e concorso straordinario bis, né quelli accantonati

WhatsApp
Telegram

Mobilità docenti anno scolastico 2023/24: si è in attesa dell’ordinanza ministeriale che indicherà i criteri per la presentazione delle domande di trasferimento nonché passaggio di cattedra e/o ruolo. Il dialogo tra Ministero e sindacati è fermo alle diverse posizioni sui vincoli di permanenza da inserire nel testo. Alcuni punti però sono già chiari.

Sarà possibile conoscere i posti disponibili nel periodo di presentazione della domanda?

Dipende da quando verrà aperta l’apposita istanza per la presentazione della domanda, tuttavia alcuni ragionamenti è già possibile farli.

Come ogni anno non sarà possibile conoscere nel dettaglio i singoli posti perchè le scuole non hanno ancora completato l’iter di accertamento di diritto alla pensione, per cui se da un lato si predispongono gli organici di diritto dall’altro qualche punto interrogativo rimane ancora.

Una stima però può essere fatta a livello regionale

Pensionamenti docenti, sono 21.599. Ecco dove si liberano i posti per mobilità e assunzioni. Per ordine e grado, cattedra ordinaria e sostegno. In Lombardia più di 3000 posti vacanti, segue la Sicilia

Difficilmente il quadro dei pensionamenti pubblicato dagli uffici Scolastici potrà essere completo nelle prossime settimane.

Pensioni docenti e ATA dal 1° settembre 2023: i primi dati provinciali (provvisori). Elenco in aggiornamento

Pertanto, a parte l’interlocuzione con le scuole e con i sindacati del territorio che cercano di acquisire il numero maggiore di informazioni possibili per poter presentare una panoramica dettagliata dei posti disponibili, si può ragionare per esclusione.

Quali posti non saranno disponibili per la mobilità docenti 2023

Non potranno essere inseriti nel sistema informatico che assegnerà i posti per i trasferimenti e i passaggi di cattedra /ruolo

  • i posti su cui, con contratto a tempo determinato finalizzato al ruolo, sono stati assunti nel 2022/23 i docenti da GPS sostegno [procedura straordinaria prorogata dall’art. 5ter del DL 228/2021]
  • i posti su cui, con contratto a tempo determinato finalizzato al ruolo, sono stati assunti nel 2022/23 i docenti del concorso straordinario bis di cui all’art. 59 comma 4 del DL 73/2021
  • i posti accantonati per i vincitori del concorso straordinario bis su cui non è stato possibile effettuare le assunzioni nel 2022/23
  • i posti occupati dai docenti assunti da GPS posto comune o sostegno nel 2021/22 che non avendo superato l’anno di prova o avendolo differito sono ancora nella condizione di neoimmessi ai sensi dell’art. 59 comma 8 del DL 73/2021

Pertanto questi posti,  occupati nel 2022/23 da docenti con contratto a tempo determinato ma con un percorso finalizzato all’incarico a tempo indeterminato, saranno resi indisponibili per la mobilità dei docenti di ruolo.

La consulenza

E’ possibile scrivere a [email protected]

Verranno trattare tematiche generali, pubblicate nella rubrica Chiedilo a lalla e nel tag Mobilità

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta