Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Mobilità docenti 2023/2024, si può fare domanda sia nella propria provincia che in altre. Attenzione all’ordine [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Domanda di mobilità dei docenti di ruolo, al via su Istanze online dal 6 marzo 2023. “Nell’ambito della mobilità si possono fare domande sia all’interno della provincia che in provincia diversa?”

Si tratta di una delle domande a cui ha risposto il segretario nazionale della Cisl Scuola Attilio Varengo intervenuto al Question Time in diretta su Os TV.

Il sindacalista infatti spiega: “La domanda è unica, si possono indicare sedi afferenti alla provincia o province diverse“.

Varengo precisa: “essendo le preferenze espresse in ordine gerarchico, se io indico per prima una sede di una provincia diversa e poi una sulla provincia in cui mi trovo, è evidente che essendo soddisfatta sulla prima non verrò più preso in considerazione sulla seconda“.

Per questo motivo “serve grande attenzione a questa fase che sembra essere la più semplice ma in realtà non è così“.

Ascolta la risposta di Varengo al minuto 43:00.

Il dettaglio dei vincoli e di chi può presentare domanda di mobilità 2023 su Istanze online dal 6 al 21 marzo

I posti disponibili per trasferimenti e immissioni in ruolo

Il problema sostanziale è quello di conoscere i posti disponibili, dato che non tutte gli Uffici e segreterie scolastiche hanno ancora completato l’iter del diritto a pensionamento. Vanno inoltre considerate non disponibili le sedi occupate, seppure con contratto a tempo determinato, dai colleghi assunti da GPS sostegno prima fascia e concorso straordinario bis nel 2022/23 nonché quelle accantonate per ultimare le procedure di assunzione da questo concorso. Non sono invece accantonate le cattedre per vincitori e idonei del concorso ordinario.  I posti disponibili

La mobilità interprovinciale

Le operazioni di mobilità si svolgono in tre distinte fasi:

  • I fase: Trasferimenti all’interno del comune; (100% dei posti disponibili) 
  • II fase: Trasferimenti tra comuni della stessa provincia; (100% dei posti disponibili) 
  • III fase: mobilità territoriale interprovinciale e mobilità professionale.

Al termine delle prime due fasi viene accantonato il 50% dei posti disponibili per le immissioni in ruolo. Il restante 50% è così suddiviso

  • 25% dei posti disponibili ai trasferimenti interprovinciali
  • 25% dei posti disponibili alla mobilità professionale (provinciale e interprovinciale) cioè i passaggi di cattedra e/o di ruolo. Come funziona la distribuzione dei posti

QUESTION TIME INTEGRALE

La consulenza

È possibile scrivere a [email protected]. Verranno trattare tematiche generali, pubblicate nella rubrica Chiedilo a lalla e nel tag Mobilità

I termini per la presentazione delle domande di mobilità per il personale scolastico su Istanze online sono i seguenti:

  • Il personale docente può presentare le domande dal 6 marzo al 21 marzo 2023.
  • Il personale ATA può presentare le domande dal 17 marzo al 3 aprile 2023.
  • Il personale educativo può presentare le domande dal 9 marzo al 29 marzo 2023.

La pubblicazione dei movimenti  è prevista il 24 maggio per il personale docente, il 1° giugno per il personale ATA e il 29 maggio per il personale educativo.

SCARICA ORDINANZA [PDF]

SCARICA ORDINANZA DOCENTI RELIGIONE CATTOLICA [PDF]

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri