Mobilità docenti 2021, trasferimento in un corso serale: come indicare la preferenza nella domanda

WhatsApp
Telegram

Mobilità docenti 2021, il docente interessato al trasferimento in un corso serale, sia per i centri provinciali per l’istruzione degli adulti che per i percorsi di secondo livello del sistema di istruzione degli adulti negli istituti secondari di secondo grado, deve fare esplicita richiesta nella domanda.

Quali preferenze

È possibile chiedere il trasferimento in un corso serale sia con preferenza analitica che sintetica.

Per l’indicazione della preferenza analitica dovrà essere inserito il codice identificativo della sede di organico del corso serale, come riportato nel Bollettino Ufficiale.

I docenti che desiderano il trasferimento, all’interno dello stesso istituto, dal corso diurno al corso serale, devono farne specifica richiesta riportando il codice corrispondente al corso serale.

Nello stesso modo, coloro che desiderano il trasferimento o il passaggio in altri istituti, in cattedre o cattedre orario che funzionano in corsi serali, devono ugualmente formulare la preferenza specifica per il corso serale di ciascun istituto richiesto.

In caso di preferenza sintetica (comune, distretto , provincia), per il docente interessato anche ai corsi serali, è necessario esprimere la preferenza per tale tipologia di scuola, in quanto la singola preferenza sintetica non include i corsi serali eventualmente presenti.

Come esplicitato, infatti, nell’art.12 comma 3 del CCNI, “Nel caso in cui l’insegnante adoperi preferenze di tipo sintetico (comune, distretto, provincia), poiché tali preferenze non comprendono cattedre o cattedre orario con titolarità in corsi serali, il medesimo, qualora desideri essere assegnato anche su tali cattedre, deve farne esplicita richiesta nella apposita casella del modulo-domanda. Tale richiesta vale per tutte le preferenze sintetiche espresse non essendo differenziabile a livello di singola preferenza”

L’indicazione di preferenza di comune o distretto o provincia non include le sedi di organico eventualmente situate in altre province.

Valutazione della preferenza sintetica

Nel caso in cui il docente con la preferenza sintetica abbia richiesto anche il corso serale, barrando l’apposita casella del modulo domanda, la ricerca di tale tipo di cattedra viene effettuata, in stretto ordine sequenziale, secondo le seguenti priorità:

a) corsi diurni per ciascun istituto compreso nella singola preferenza sintetica, secondo l’ordine del bollettino
b) corso serali per ciascun istituto compreso nella singola preferenza sintetica, secondo l’ordine del bollettino.

Tale ordine sarà seguito per tutte le preferenze sintetiche inserite nella domanda, in quanto non è possibile differenziare le preferenze sintetiche in relazione alla richiesta per il corso serale che risulta valida per tutte indistintamente.

MOBILITÀ 2021: Modelli, autodichiarazioni, guide su come compilare la domanda [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur