Mobilità docenti 2021, come caricare gli allegati e poi inserirli nella domanda. GUIDA con immagini e video

Stampa

Mobilità docenti per l’a.s. 2021/22, come caricare gli allegati a sistema e poi inserirli nelle domande di trasferimento e di passaggio di ruolo/cattedra. Video-guida e immagini.

Presentazione domande

Le date di presentazione delle domande di mobilità, di comunicazione dei posti disponibili e delle domande al SIDI e di pubblicazione dei movimenti, come leggiamo nell’articolo 2 dell’OM 106/2021, sono le seguenti:

  • presentazione domande: dal 29 marzo al 13 aprile 2021
  • comunicazione posti disponibili e domande al SIDI entro il 19 maggio 2021
  • pubblicazione movimenti il 7 giugno 2021

I docenti non soggetti a vincolo triennale o quinquennale e in possesso dei previsti titoli d’accesso possono presentare domanda di trasferimento, di passaggio di ruolo e/o di passaggio di cattedra, concorrendo ai movimenti secondo eventuali precedenze e il punteggio derivante dall’anzianità di servizio, dalle esigenze di famiglia (per i soli trasferimenti) e dai titoli generali, valutati sulla base della Tabella A relativa ai trasferimenti e della Tabella B relativa ai passaggi.

Allegati

Tutti gli elementi, che danno titolo a beneficiare di una delle previste precedenze (articolo 13/1 del CCNI 2019/22) e all’attribuzione del punteggio, vanno attestati con apposite dichiarazioni (allegato D per anzianità di servizio, dichiarazione titoli ed esigenze di famiglia, dichiarazioni attinenti alle precedenze, nonché certificazioni attestanti stati di disabilità e invalidità …), che vanno allegate alle domande online.

Al fine suddetto,  sono necessari due distinti passaggi, uno propedeutico alla compilazione dell’istanza e l’altro da effettuare in sede di compilazione:

  1. caricamento allegati (operazione propedeutica)
  2. inserimento allegati nella domanda

Caricamento allegati

Per caricare gli allegati, prima della compilazione della domanda, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • accedere all’area riservata di Istanze Online;
  • effettuato l’accesso, nella pagina iniziale, cliccare in alto a sinistra su “Altri servizi”;
  • scorrere sino al servizio “Gestione Allegati”;
  • cliccare su “Vai al servizio”;
  • accedere al servizio, dopo aver letto le istruzioni e le indicazioni sul caricamento degli allegati e aver visualizzato i dati anagrafici;
  • cliccare su “Scegli file” per scegliere l’allegato da caricare (dal PC), inserire il nome dell’allegato nello spazio dedicato “Tipologia di allegato” e poi cliccare su “Inserisci”;
  • il sistema richiede l’inserimento del codice personale al fine di caricare l’allegato;
  • inserito il codice, cliccare su conferma;
  • a questo punto l’allegato è stato correttamente inserito.

E’ possibile anche aggiornare gli allegati già presenti a sistema.

Al caricamento/aggiornamento degli allegati abbiamo dedicato un’apposita video guida curata da Andrea Carlino:

Inserimento allegati nella domanda

Dopo aver caricato gli allegati secondo la sopra illustrata modalità, si può procedere alla compilazione della domanda e all’inserimento in essa dei medesimi (allegati).

Gli allegati costituiscono l’ultima sezione da compilare in tutte le istanze di mobilità:

Una volta cliccato sulla sezione “Indicazione Allegati”, il sistema propone diverse righe ove inserire gli allegati; cliccando sulla spunta (vedi immagine) vengono proposti gli allegati precedentemente caricati (compresi quelli degli anni scorsi non aggiornati) e pronti per essere inseriti o meglio associati alla domanda:

Se gli allegati non sono stati precedentemente caricati, il summenzionato menù a tendina non si apre. In questa sezione bisogna fare attenzione a non caricare allegati relativi ad anni precedenti.

Speciale OS con tutte le info sulla mobilità 2021/22 e sulla compilazione delle domande

Stampa

Insegnare all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!