Mobilità. Docente soprannumerario: come viene trattata la domanda, quali conseguenze se non è condizionata. Consulenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Docente soprannumerario: quali conseguenze se non presenta domanda condizionata?

Cinzia – Lavoro nella scuola X e quest’ anno vorrei chiedere trasferimento nella scuola Y. Se nella scuola X dovessi perdere alcune ore ( contrazione organico) e non dovessi ottenere il trasferimento nella scuola Y, rimarrei titolare nella mia scuola per le ore che mi rimangono? E le restanti ore me le assegnerebbero d’ ufficio? Nella mia scuola non hanno ancora il quadro chiaro riguardante l’ organico e dunque non sanno dirmi.

Personale in esubero sull’ambito. Come viene trattato?

Mario – Salve, sono un docente TITOLARE SU AMBITO ma ancora senza incarico triennale in quando in ESUBERO PROVINCIALE. So che almeno in una scuola del mio ambito ci saranno quest’anno 2 pensionamenti. Chiedendo il trasferimento su tale scuola concorrerò alla pari, salvo punteggio, con i colleghi TITOLARI SU SCUOLE DI ALTRI AMBITI o avrò una precedenza per ottenere la sede definitiva? Inserirò sicuramente la preferenza specifica su Scuola ma essendo io titolare su ambito secondo voi devo chiedere il trasferimento generico nello stesso ambito (già di titolarità)? Grazie.

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare