Mobilità, docente con supplenza FIT “perdente posto”, dove andrà il prossimo anno

di redazione

item-thumbnail

I docenti che nell’a.s. 2018/19 stanno seguendo il percorso annuale FIT non partecipano alla mobilità per l’a.s. 2019/20, in quanto titolari di supplenza al 31 agosto 2019. 

Chiede una nostra lettrice
Sono una docente al terzo anno FIT perdente posto, in quanto nella scuola dove sto svolgendo il  terzo anno FIT non ci sarà più una cattedra intera.
Sono consapevole che i docenti FIT non rientrano nella mobilità, ma in quanto perdente posto potrò fare la domanda di trasferimento condizionata?
In caso contrario con che criteri mi verrà assegnata la nuova scuola?

 

Il CCNI 2019/22 relativo alla mobilità del personale docente, educativo e ATA prevede apposite misure per i docenti del FIT, assunti in seguito al concorso per docenti abilitati indetto con DDG n. 85 del 1° febbraio 2018.

Innanzitutto bisogna distinguere tra:

  • docenti  individuati entro il 31/08/18 e assunti nell’a.s. 2018/19
  • docenti individuati dopo il 31/08/18 da graduatorie pubblicate entro il 31/12/2018.

Docenti individuati entro il 31 agosto 2018

I docenti (fermo restando il superamento dell’anno di formazione)  assumono la titolarità nella scuola di attuale servizio, a partire dal 1ç settembre 2019.

In caso di contrazione di posti nella scuola di servizio,  assumono la titolarità su scuola su uno dei posti rimasti disponibili in provincia, al termine delle operazioni di mobilità e comunque prima delle immissioni in ruolo.

Quest’ultimo è il caso della nostra lettrice. Non bisogna presentare alcuna domanda al momento, l’operazione si svolgerà dopo le operazioni di mobilità e prima dell’assegnazione della sede ai docenti FIT individuati da graduatorie pubblicate entro il 31 dicembre 2018.

Docenti individuati dopo il 31 agosto 2018 ed entro il 31 dicembre 2018

Per tali docenti è previsto l’accantonamento di un posto a livello provinciale, al termine della mobilità.

La titolarità su scuola avrà decorrenza giuridica ed economica dal 1° settembre 2019.

Tutto sulla Mobilità 2019

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
ads ads