Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Mobilità da sostegno a materia nello stesso grado: non è un passaggio di cattedra, ma un trasferimento

Stampa

Il docente che intende partecipare alla mobilità per passare da sostegno a materia nello stesso grado di istruzione deve presentare domanda di trasferimento

Una lettrice ci scrive:

Sono un’insegnante di sostegno della scuola media, vorrei fare passaggio di cattedra da sostegno ad educazione fisica che sarebbe la mia classe di concorso però quando compilo la domanda mi dice che non è possibile chiedere il passaggio di cattedra per la classe di concorso di titolarità. Come mai se io insegno sostegno da quando sono passata di ruolo?”

Il movimento su diversa tipologia di posto all’interno del grado di istruzione di titolarità, rientra nella mobilità territoriale e non in quella professionale.

Quale movimento

Il docente interessato a modificare la tipologia di posto di titolarità, senza modificare il grado di istruzione, deve presentare domanda di trasferimento e non di passaggio di cattedra,  come erroneamente ritiene la nostra lettrice.

Il passaggio di cattedra è un movimento che viene disposto da una classe di concorso ad un’altra all’interno dello stesso grado di istruzione, mentre il sostegno  non è una classe di concorso, ma una tipologia di posto.

Nell’ambito di una classe di concorso è possibile chiedere, quindi, sia sostegno che posto comune, mediante domanda di trasferimento

Conclusioni

La nostra lettrice per presentare la domanda che le interessa dovrà, compilare, quindi, nella piattaforma ministeriale IstanzeOnline, la domanda di trasferimento accedendo nella sezione specifica per il grado di istruzione di titolarità. Non dovrà accedere, quindi,  nella sezione Passaggio di cattedra, ma in quella relativa al Trasferimento

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur