Mobilità, cominciamo male. Tutti i termini di pubblicazione dei movimenti non potranno essere rispettati

Di
Stampa

Athena Scuola – Nonostante il contratto sulla mobilità è stato sottoscritto il 16 dicembre 2010, la pubblicazione effettiva è avvenuta solo oggi 24 febbraio. Non ci sono ancora gli organici, non c’è ancora una distribuzione sulle province dei tagli inevitabili che il Miur si appresta a fare. Cominciamo davvero male, soprattutto perché è stato ripristinato il vecchio termine per le immissioni in ruolo al 31 luglio e non piu’ al 31 agosto come per gli ultimi due anni.

Athena Scuola – Nonostante il contratto sulla mobilità è stato sottoscritto il 16 dicembre 2010, la pubblicazione effettiva è avvenuta solo oggi 24 febbraio. Non ci sono ancora gli organici, non c’è ancora una distribuzione sulle province dei tagli inevitabili che il Miur si appresta a fare. Cominciamo davvero male, soprattutto perché è stato ripristinato il vecchio termine per le immissioni in ruolo al 31 luglio e non piu’ al 31 agosto come per gli ultimi due anni.

Non sono credibili, stabiliscono termini di scadenza illogici e posticci che sanno già che non potranno rispettare.

Ad esempio la scuola primaria dovrebbero chiudere la funzione per la comunicazione al sistema informativo dell’organico il 2 aprile 2011, ma le scuole hanno l’obbligo di provvedere “entro i 15 giorni successivi al termine fissato dall’O.M. per la presentazione delle domande di mobilità, alla formazione e pubblicazione all’albo dell’istituzione scolastica delle graduatorie relative agli insegnanti titolari” poi “Avverso la graduatoria gli interessati potranno produrre entro 10 giorni motivato reclamo” e ancora “i docenti medesimi, che saranno pertanto da considerare riammessi nei termini, a presentare entro 5 giorni dalla data della predetta notifica il modulo-domanda di trasferimento e/o di passaggio allegati all’O.M. sulla mobilità.”

Tutto preso con il copia-incolla dall’art. 23 del contratto sulla mobilità.

Si tratta di termini perentori.

Facciamo un po’ di conti, ad esempio per la scuola primaria: se la scadenza e il 21 marzo , 15 giorni per la pubblicazione delle graduatorie di istituto, 10 giorni per i reclami, 5 giorni per la presentazione della domanda, sono esattamente 30 giorni, nella migliore delle ipotesi.

Anche considerando che

marzo è di 31 giorni , i termini per la presentazione della domanda dei perdenti posto scade il 20 aprile.

Allora, non è credibile che le funzioni per questo ordine di scuola possano chiudere il 2 aprile. Sanno già per certo che i termini dovranno essere differiti.

Questo comporta che tutti gli altri termini slitteranno.

Dall’infanzia alle superiori e poi a seguire le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie, le immissioni in ruolo e, dulcis in fundo, con le supplenze annuali, che forse ci porterà in dono Babbo Natale.

E’ solo una conseutidine iniziare i movimenti con le primarie. Non c’è nessuna norma che preveda un ordine di priorità.

Bastava partire dall’infanzia, che non ha problemi di organico, e tutte le date potevano essere rispettate.

E invece no.

Davvero siamo alle comiche finali.

Il termine ultimo è fissato al 21 marzo 2011.

scuola dell’infanzia

1 – termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande

di mobilità e dei posti disponibili…………………………………… 23 aprile

2 – pubblicazione dei movimenti………………………….…………16 maggio

scuola primaria

1 – termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande

di mobilità e dei posti disponibili……………………………………. 2 aprile

2 – pubblicazione dei movimenti………………………………..… ..29 aprile

scuola secondaria di I grado

1 – termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande

di mobilità e dei posti disponibili………………………………… 12 maggio

2 – pubblicazione dei movimenti ………………………………… 8 giugno

scuola secondaria di II grado

1 – termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande

di mobilità e dei posti disponibili……………………………….….. 8 giugno

2 – pubblicazione dei movimenti…………………………………… 1 luglio

personale educativo

1 – termine ultimo comunicazione all’ufficio delle domande

di mobilità dei posti disponibili…………………………………..….4 maggio

2 – pubblicazione dei movimenti…………………………………. 25 maggio

personale A.T.A.

1 – termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande

di mobilità e dei posti disponibili………………………………….. 22 giugno

2 – pubblicazione dei trasferimenti…………………………….… 14 luglio

Termine ultimo per la presentazione della richiesta di revoca delle domande:

dieci giorni prima del termine ultimo per la comunicazione al SIDI dei posti disponibili.

Speciale mobilità

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur