Mobilità. Codici scuola e codici di ambito, non è possibile esprimere preferenza su comune. Consulenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Domanda di mobilità, codici scuola e codici di ambito. Qualche suggerimento

Patrizia – Gentile dott.Pizzo, grazie per la preziosa consulenza offerta sulla mobilità 2018. Sono una docente di secondaria superiore nell’ambito di Teramo e avrei un paio di chiarimenti da chiedere: – quale documentazione sarà necessario allegare su istanze on line alla domanda di mobilità 2018? – conviene inserire primariamente gli ambiti rispetto alle 5, se l’obiettivo principale è ottenere trasferimento in un ambito? Come ragiona a riguardo il sistema informatico del Miur? Esempio: pur essendo interessata a 5 specifiche scuole in due diversi ambiti (2 dell’ambito di Chieti1 e 3 di Pescara1), non vorrei però giocarmi parte delle mie possibilità di rientrare in uno dei due suddetti ambiti indicando al sistema prima 5 scuole e poi i due ambiti d’interesse. Sarebbe forse opportuno fare il contrario (prima i due ambiti e poi le 5 scuole negli stessi) per avere più “chances d’ambito”? Cordialità.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione