Mobilità. Cisl Lombardia contro deroga vincolo triennale. 11mila i posti vacanti

Stampa

L’intesa del 30 dicembre sulla deroga al vincolo triennale di permanenza nella provincia di immissione in ruolo non piace alla Cisl Scuola Lombardia, che parla di visione miope.

Scrive su Repubblica Milano “Con la liberalizzazione dal 2017 di tutti i trasferimenti la scuola lombarda rischia di essere danneggiata da una visione miope che concepisce le regioni del nord come terra di passaggio. Sono già 11 mila i posti vacanti in Lombardia, una situazione che ora rischia di diventare più grave.

Un accordo che non è piaciuto neanche all’Assessore

regionale lombardo all’Istruzione

Valentina Aprea, che parla di “turismo dei docenti” e auspica, subito, nuovi concorsi.

Mobilità senza vincolo triennale. Aprea: “turismo dei docenti” ricadrà su alunni. Subito nuovi concorsi

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur