Mobilità ATA ex Lsu, proroga termini al 7 e 25 giugno: sottoscritta l’integrazione al CCNI. Testo e Ordinanza

Stampa

Il Ministero dell’Istruzione ha emanato il testo dell’Ipotesi di integrazione del CCNI mobilità relativo al personale ATA ex Lsu con l’ordinanza. La nota con la proroga delle operazioni mobilità era stata già pubblicata nei giorni scorsi. L’ipotesi modifica il CCNI del 3 agosto 2020 e interviene sulle situazioni di soprannumerarietà dei collaboratori scolastici dopo il passaggio da part time a full time degli ex Lsu.

Testo contratto

Al fine di rispettare il contingente di organico di cui all’articolo 58, comma 5 ss., del decreto legge n. 69 del 2013 e di evitare che l’applicazione dell’articolo 1, comma 964, della legge 30 dicembre 2020, n. 178 non consenta la corretta gestione delle situazioni di soprannumerarietà e di esubero in ambito provinciale, il personale destinatario della trasformazione del contratto da tempo parziale a tempo pieno di cui al citato articolo 1, comma 964, della legge n. 178 del 2020, in deroga all’articolo 1, comma 6, del CCNI 2020, è inserito nella graduatoria di istituto per l’individuazione dei perdenti posto.

Il personale destinatario della trasformazione di contratto da part time a full time, qualora risultante in soprannumero sull’organico di diritto dell’istituzione scolastica per l’anno scolastico 2021/2022, in assenza di ulteriori posti disponibili,
partecipa alle conseguenti procedure di mobilità a domanda o d’ufficio, secondo le ordinarie modalità previste dal CCNI sulla mobilità del personale docente, educativo ed ATA, sottoscritto in data 6 marzo 2019. 

Chi non presenta domanda di mobilità viene comporta in ogni caso trasferito d’ufficio secondo il punteggio attribuito in fase di individuazione come perdente posto.

Nell’ordinanza si conferma che le operazioni sono state prorogate dal 21 maggio al 7 giugno 2021 per la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili e dall’11 giugno al 25 giugno 2021 per la pubblicazione dei movimenti.

TESTO ipotesi-di-integrazione CCNI

Ordinanza n 160 del 21 maggio 2021 

NOTA

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur