Mobilità ATA, ancora aperta questione ex co.co.co

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La parte del contratto di mobilità per il triennio 2019/22 relativa al personale ATA non subirà modifiche sostanziali rispetto al testo già utilizzato lo scorso anno scolastico. 

Precisazioni per le precedenze

Sulla mobilità ATA qualche precisazione verrà fatta per quanto riguarda il sistema delle precedenze – scrive la FLCGIL  – per renderlo omogeneo a quello del personale docente.

Ancora aperta questione ex co.co.co

Ancora aperta invece la questione della mobilità ATA ex co.co.co.

il Miur infatti vorrebbe porre dei vincoli ma si riserva di fare ulteriori approfondimenti.

Le novità verranno comunicate ai sindacati nel prossimo incontro previsto per il 13 dicembre.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione