Mobilità ATA 2021, per la prima volta assistenti tecnici possono scegliere scuole primo ciclo. NOVITA’

Stampa

Mobilità personale ATA per l’a.s. 2021/22, gli assistenti tecnici per la prima volta possono scegliere tra le preferenze anche scuole del primo ciclo. Si tratta di una innovazione apportata dalla Legge di Bilancio, destinata finalmente a fornire un apporto qualificato alle scuole del primo ciclo, circostanza che negli ultimi due anni è stata colmata solo grazie alle supplenze.

Prima di entrare nello specifico dell’argomento, ricordiamo le date di presentazione delle domande e pubblicazione dei movimenti, le preferenze esprimibili nelle istanze da parte del personale interessato, la novità apportata dalla legge di bilancio n. 178/2020.

Tempistica ATA

  • Presentazione domande: dal 29 marzo al 15 aprile 2021
  • Comunicazione posti disponibili e domande al SIDI entro il 21 maggio 2021
  • Pubblicazione dei movimenti l’11 giugno 2021

Le domande si presentano telematicamente tramite Istanze Online, cui accedere con le credenziali ministeriali o con le credenziali SPID.

Preferenze esprimibili nella domanda

Il personale ATA, nelle domande di trasferimento e di passaggio, può esprimere sino ad un massimo di 15 preferenze, indifferentemente analitiche o sintetiche:

a) istituzione scolastica (analitica);
b) distretto (sintetica);
c) comune (sintetica);
d) provincia (sintetica);
e) centro territoriale riorganizzato nei centri provinciali per l’istruzione degli adulti ai sensi di quanto disposto dal DPR 263/2012.

Legge di bilancio 2021

L’articolo 1, comma 967, delle legge n. 178/2020 ha previsto l’istituzione di 1.000 posti in organico di diritto di assistente tecnico nelle scuole del primo ciclo (infanzia, primaria e secondaria di primo grado), ove sino ad ora tale figura non era prevista. Tale novità è scaturita dalla necessita di assicurare la funzionalità della strumentazione informatica, soprattutto in seguito all’attivazione della didattica a distanza a causa dell’emergenza epidemiologica.

Nelle citate scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado sarà attivato, dall’a.s. 2021/22; il laboratorio di informatica (codice T72), appartenente all’area “elettronica ed elettrotecnica” (codice AR02).

Preferenze assistenti tecnici

A partire dalla mobilità 2021/22, pertanto, gli assistenti tecnici interessati possono indicare tra le preferenze della domanda di trasferimento anche scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, come leggiamo nell’articolo 22, comma 7, dell’OM n. 106/2021:

Per il laboratorio “informatica” (codice T72), appartenente all’area “elettronica ed elettrotecnica” (codice AR02), istituito presso le scuole dell’infanzia, le scuole primarie e le scuole secondarie di primo grado in applicazione dell’articolo 1, comma 967, della legge 20 dicembre 2020, n. 178, i trasferimenti sono effettuati sulla base dell’ordine indicato delle preferenze espresse per ogni grado di istruzione ed eventualmente per ogni area professionale, qualora siano state richieste più aree.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur