Mobilità ATA 2021/22, pubblicazione movimenti il 25 giugno

Stampa

La pubblicazione dei movimenti relativi alla mobilità del personale ATA 2021/22 slitta dall’11 al 25 giugno: è quanto stabilito a seguito dell’Intesa tra il Ministero dell’istruzione e le Organizzazioni Sindacali relativa all’integrazione del CCNI 3 agosto 2020 inerente la mobilità del personale delle ditte di pulizia assunto come collaboratore scolastico.

Al fine di rispettare il contingente di organico di cui all’articolo 58, comma 5 ss., del decreto legge n. 69 del 2013 e di evitare che l’applicazione dell’articolo 1, comma 964, della legge 30 dicembre 2020, n. 178 non consenta la corretta gestione delle situazioni di soprannumerarietà e di esubero in ambito provinciale – si legge nel testo del contratto -, il personale destinatario della trasformazione del contratto da tempo parziale a tempo pieno di cui al citato articolo 1, comma 964, della legge n. 178 del 2020, in deroga all’articolo 1, comma 6, del CCNI 2020, è inserito nella graduatoria di istituto per l’individuazione dei perdenti posto.

Per questo i termini per le operazioni e per la pubblicazione dei movimenti del personale ATA sono prorogati dal 21 maggio 2021 al 7 giugno 2021 per la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili e dall’11 giugno 2021 al 25 giugno 2021 per la pubblicazione dei movimenti.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur