Mobilità: anno di prova e passaggi di ruolo, docente neo immesso non obbligato al trasferimento, spezzoni per la COE, graduatoria interna unica

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Docente neo-immesso nel corrente anno scolastico con incarico triennale: è titolare su ambito e non è obbligato a presentare domanda di trasferimento

Paola – Sono una docente di scuola secondaria inferiore immessa in ruolo nel settembre 2016. La mia domanda è semplice: sono obbligata a fare domanda di mobilità visto che vorrei rimanere nella scuola dove insegno e non posso metterla tra le 5 preferenze? Cosa succede se non produco domanda? Grazie per la cortese risposta! Vi prego di rispondermi! Cordiali saluti

Organico unificato negli IC: graduatoria interna unica per ogni classe di concorso e nuova titolarità per i docenti

Pasquale – Sono un docente di scuola secondaria di I grado. Attualmente la mia sede di titolarità è presso un istituto che fa parte di un IC. Io dall’anno prossimo faccio automaticamente parte dell’organico di tutto IC ho devo fare domanda di mobilità sull’IC dato che nella mia sede attuale si perdono delle cattedre? Grazie

Cattedre Orario Esterne: per la loro costituzione non è possibile utilizzare spezzone orario “liberato” da part-time

Massimiliano – Sono un insegnante di ruolo della scuola secondaria di primo grado che vorrebbe chiedere un trasferimento. Mi sto informando nelle scuole che ho selezionato per il trasferimento se ci sono posti che si libereranno. L’unica possibilità che ho individuato è una docente che ha chiesto il part-time.

Volevo sapere se lo spezzone residuo di 9 ore che lascia la docente  può essere utilizzato per la formazione di una cattedra oraria esterna a cui possa avere accesso con la domanda di mobilità. Grazie

Anno di prova: previsto per neo-immessi e per passaggio di ruolo, ma non per trasferimento da sostegno a posto comune

Manuela – Nel corrente anno scolastico chiederò trasferimento da posto di sostegno (scuola primaria) a posto comune nello stesso ordine di scuola. Vorrei capire se dovrò ripetere l’anno di prova già effettuato 5 anni fa nel momento in cui sono passata di ruolo sul sostegno. Grazie come sempre del prezioso servizio.

Chiedilo a Lalla

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur