Mobilità: altro ruolo, bonus e continuità, scelta e ordine delle preferenze, passaggi di ruolo e cattedra

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Trasferimento e punteggio: il movimento volontario fa perdere il bonus di 10 punti e il punteggio di continuità

Gerardo – Spett.le redazione, quest’anno come docente di II grado ho ottenuto il trasferimento in un comune e scuola di mia scelta.

Vorrei sapere, se possibile:

a- Mi spetta il punteggio aggiuntivo maturato nella scuola precedente alla mia attuale, sempre dello stesso grado e stessa classe di concorso?

b- Posso far valere, ai fini dell’anzianità di servizio di ruolo (almeno 3 anni) prestato senza soluzione di continuità nella classe di concorso e nell’istituto di titolarità (lettera C), la continuità di 13 anni in quella scuola (ripeto, precedente alla mia attuale, dove sono stato trasferito quest’anno?

c- Siccome chiedo il trasferimento in altra scuola dello stesso comune per l’anno prossimo, ho la precedenza per trasferimento nello stesso comune?

d- Posso far valere il ricongiungimento al coniuge, anche se la scuola dove chiedo il trasferimento fa parte dello stesso comune della mia scuola attuale?

Ringrazio in anticipo per l’attenzione prestatami e per l’eventuale risposta.

Domanda di trasferimento e preferenze: sarà possibile chiedere 5 scuole anche di province diverse

G.M. – Sono un insegnante, sto compilando la domanda di trasferimento e volevo chiederle se nella  sezione  delle 5 scuole  posso inserire scuole che non appartengono alla stessa provincia. Grazie

Indicazione nella casella del modulo-domanda del servizio di altro ruolo

Rossella  – Buongiorno,  nella domanda di trasferimento per la scuola secondaria di II grado, il servizio di ruolo prestato nella scuola primaria va conteggiato insieme al servizio preruolo oppure va inserito nella casella “servizio in altro ruolo”? Grazie.

Valutazione anno giuridico coperto da servizio non nel ruolo di appartenenza

Salvatore – S​ono un docente immesso in ruolo  giuridicamente ​ l’1/9/2015 ed economicamente l’ 1/7/2016 nella classe   A025 ( II° grado) Durante l’anno scolastico 2015/2016 e fino al 30/06 ho prestato una supplenza per la A028 (I° grado). Dove devo inserire questo anno di servizio? Grazie mille.

Anno di ruolo e congedo parentale. Come valutarlo?

Mariangela  – sono stata immessa di ruolo (titolarità su scuola) nella scuola sec. I grado con decorrenza giuridica il 1 Settembre 2015 ma ho firmato e preso servizio nella sede provvisoria il 2 settembre 2015. Successivamente, sempre nello stesso anno scolastico 2015/2016 ho preso un lungo periodo di congedo parentale quindi non ho prestato servizio effettivo di 180 giorni. Vorrei sapere: dove devo inserire questo anno nell’allegato D della domanda di mobilità (trasferimento) per l’anzianità’ di servizio? Inoltre decorrenza giuridica ed economica riguardano loro stesso anno? Grazie per la disponibilità.

Ordine delle preferenze e punteggio di ricongiungimento

Valeria – Gentilissima Lalla, avendo indicato la preferenza del comune di ricongiungimento al coniuge, per la quale avrei dunque 6 ppt aggiuntivi, in subordine rispetto ad altre, volevo cortesemente sapere se il sistema valuterà le preferenze espresse nell’ordine indicato o se procederà a partire dalla preferenza per cui si ha diritto a maggior punteggio. Mille grazie in anticipo.

Scelta scuole o ambiti. Chiarimenti

Sara – Buongiorno, avrei bisogno di un chiarimento in merito alla domanda di mobilità: indicando sia le cinque scuole sia alcuni ambiti, non dovessero assegnarmi una delle  cinque scuole indicate, quale sarebbe la procedura di assegnazione della cattedra? Sarà possibile candidarsi individuando un certo numero di scuole con la successiva chiamata diretta dei presidi? Se così fosse c’è il rischio di essere collocati su potenziamento? Grazie!

Da educazione musicale a strumento musicale è un passaggio di cattedra

Maria  – Gentilissimi, Sono docente di sostegno scuola secondaria. Entrata in ruolo dalla A032, su sostegno. Vorrei passare a Pianoforte (AJ56). Devo chiedere passaggio di ruolo, cattedra o trasferimento? Grazie.

Domanda di trasferimento per docente titolare in un IIS: non potrà chiedere uno specifico indirizzo dell’istituto di titolarità

Nino – Ho cercato di compilare la domanda di mobilità per l’a.s.2017/2018, ma il sistema mi dice che non è possibile inserire la propria scuola, il proprio ambito ecc. Spiego la situazione.

Sono un docente risultato soprannumerario per l’a.s. 2015/206; per l’a.s. 2015/2016 e 2016/2017 ho sempre presentato domanda di trasferimento condizionata, ma non sono riuscito a rientrare nella mia

precedente scuola, nemmeno per uno spezzone di ore presente nell’organico di diritto e di  fatto.

Mobilità da Primaria a Infanzia: è passaggio di ruolo e si deve svolgere anno di prova

Pina – Sono una docente di ruolo posto comune primaria , vorrei fare il passaggio di cattedra all’infanzia , volevo chiedere se devo rifare l’anno di prova. Grazie.

Passaggio di ruolo: si può chiedere, anche per diverse classi di concorso, se è stato superato l’anno di prova

Teresa –  Sono un’insegnante entrata di ruolo nell’a.s. 2015/2016 presso la provincia X  dopo aver superato il concorso 2012 nelle cdc A043-A050. Sono abilitata anche nelle cdc A051 e A052. Mi appresto a fare domanda di mobilità. Potrò chiedere il trasferimento solo nella cdc in cui insegno (A043) o anche mobilità professionale per le altre cdc in cui sono abilitata (A051-A052)? Grazie

Trasferimento interprovinciale: chiarimenti sulle preferenze esprimibili nella domanda

Enza – Sono un’insegnane si scuola dell’infanzia a t.i. e quest’anno vorrei tentare la domanda in altra provincia. Vorrei sapere se indicando solo alcune città di un ambito scelto concorrerei solo per quelle sedi oppure concorrerei comunque per tutte le sedi dell’ambito e della provincia. Grazie

Chiedilo a Lalla

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO