Mobilità 2022: date pubblicazione esiti per docenti, ATA, personale educativo, IRC. Viene data anche comunicazione via mail

WhatsApp
Telegram

Chiuse le domande di mobilità 2022/23 per il personale docente, educativo, ATA e insegnanti di religione cattolica. Si attendono ora gli esiti con la pubblicazione dei movimenti: si inizia il 17 maggio con i docenti e si chiude il 31 maggio con il personale ATA.

Le date di pubblicazione esiti

Docenti: 17 maggio

Personale educativo: 17 maggio

Insegnanti di religione cattolica: 30 maggio

Personale ATA: 31 maggio per effetto della proroga (nota 928 del 4 maggio)

Indicazioni pubblicazione movimenti

All’articolo 6 dell’OM 45 le indicazioni sulla pubblicazione dei movimenti.

L’elenco di coloro che hanno ottenuto il trasferimento o il passaggio è pubblicato all’albo online dell’Ufficio territoriale di destinazione, con l’indicazione, a fianco di ogni nominativo, della scuola di destinazione, della tipologia di posto richiesto, del punteggio complessivo, delle eventuali precedenze. Per gli assistenti tecnici, sono riportati i codici delle aree professionali richieste nella domanda.

Contemporaneamente alla pubblicazione degli elenchi e alla comunicazione del provvedimento alle istituzioni scolastiche, gli Uffici territorialmente competenti provvedono alle relative comunicazioni:
a) all’istituzione scolastica di provenienza;
b) all’istituzione scolastica di destinazione;
c) alla competente ragioneria territoriale dello Stato.

I dirigenti scolastici degli istituti dove il personale trasferito deve assumere servizio dall’inizio dell’anno scolastico cui si riferisce il trasferimento devono comunicare l’avvenuta assunzione di servizio esclusivamente all’Ufficio territorialmente competente e alla competente ragioneria territoriale dello Stato.

Comunicazione via mail

Al personale che ha ottenuto il trasferimento o il passaggio è data comunicazione del provvedimento presso l’Ufficio territoriale cui è stata presentata la domanda e per posta elettronica all’indirizzo inserito nel portale Istanze online.

Al personale che non ha ottenuto il trasferimento è data comunicazione per posta elettronica all’indirizzo inserito su Istanze on line e tale personale potrà consultare, attraverso l’apposita funzione resa disponibile su Istanze on line, l’esito della propria domanda.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo. Solo poche settimane per prepararti. Non perderti gli incontri interattivi di Eurosofia