Mobilità 2022/23, servizio alla primaria come specialista o specializzato in lingua straniera. Quanto vale

WhatsApp
Telegram

Nelle domande di trasferimento e in quelle di passaggio di ruolo/cattedra, i docenti della scuola primaria possono usufruire di un particolare punteggio derivante dal fatto di aver prestato servizio, in un determinato periodo di tempo, come docente “specialista” ovvero “specializzato” nella lingua straniera.

Valutazione titoli

Il punteggio attribuito nelle domande di trasferimento e di passaggio di ruolo/cattedra è quello indicato rispettivamente nella Tabella ATabella di valutazione dei titoli ai fini dei trasferimenti a domanda e d’ufficio del personale docente ed educativo” e nella Tabella B “Tabella di valutazione dei titoli ai fini della mobilità professionale del personale docente ed educativo”, costituenti l’Allegato 2 all’Ipotesi di CCNI 2022/25.

Nella mobilità territoriale (trasferimenti) il punteggio attribuito è quello derivante da: anzianità di servizio; esigenze di famiglia; titoli generali.

Nella mobilità professionale (passaggi di ruolo/cattedra) il punteggio attribuito è quello derivante da: anzianità di servizio; titoli generali.

Servizio come specialista o specializzato

Sia la Tabella A che la Tabella B succitate prevedono, per i soli docenti di scuola primaria, la valutazione del servizio di ruolo prestato  come specialista o specializzato nell’insegnamento della lingua straniera dall’a.s. 1993 all’a.s. 1997/98.

Sono due le voci previste (punto B2 e C1- sezione A1 – Tabella A; punto B2 e C1 – sezione B1 – Tabella B), fini della valutazione del suddetto punteggio.

Ricordiamo che il docente specialista è titolare su posto di lingua ed insegna solo inglese, mentre l’insegnante specializzato per l’insegnamento della lingua inglese è titolare di posto comune e insegna nelle proprie classi anche lingua inglese.

Valutazione servizio

In base alle summenzionate tabelle di valutazione, ai soli docenti di scuola primaria:

  • per ogni anno di servizio di ruolo effettivamente prestato come specialista per l’insegnamento della lingua straniera, dall’a.s. 92/93 fino all’a.s. 97/98, sono attribuiti:

punti 0,5, se il servizio è stato prestato nell’ambito del plesso di titolarità

punti 1, se il servizio è stato prestato al di fuori del plesso di titolarità

  • per il servizio di ruolo effettivamente prestato per un solo triennio senza soluzione di continuità (quindi ininterrottamente), dall’a. s.92/93 fino all’anno scolastico 97/98, come docente “specializzato” per l’insegnamento della lingua straniera, sono attribuiti:

punti 1,5

  • per il servizio di ruolo effettivamente prestato per un solo triennio senza soluzione di continuità (quindi ininterrottamente), dall’a.s. 92/93 fino all’a.s.97/98, come docente “specialista” per l’insegnamento della lingua straniera, sono attribuiti:

– punti 3

Mobilità 2022, ecco novità sui vincoli [SCARICA TESTO in PDF] Per i sindacati creano disparità tra i docenti, solo la Cisl al momento firma

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?