Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Mobilità 2021: la sede di completamento di una COE può essere una scuola non richiesta nella domanda

WhatsApp
Telegram

Il docente soddisfatto nel trasferimento su una COE avrà titolarità in una scuola richiesta, ma potrà completare anche in una sede non scelta

Un lettore ci scrive:

Sono un docente della Secondaria superiore, nella domanda ho inserito solo quattro scuole stesso comune . Se spunto “cattedre orario stesso comune” vuol dire che se non viene soddisfatta la cattedra su un singolo istituto si può provare a formarla tra spezzoni di ore tra le scuole che ho scelto nelle preferenze? “

Una COE è una cattedra costituita da una sede principale e da una o più sedi di completamento che possono essere ubicate anche in comuni diversi

La composizione di una COE è definita dall’Ufficio scolastico territoriale ed è evidenziata negli organici delle istituzioni scolastiche coinvolte, nei quali è indicato se la scuola è la sede principale della cattedra o la sede di completamento

Scelta di COE nella domanda di trasferimento

Nella domanda di trasferimento il docente ha la possibilità di scegliere la tipologia di cattedra sulla quale desidera essere trasferito

Nel modulo domanda c’è una casella specifica (la n.42) dove il docente può esprimere la scelta rispondendo al seguente quesito:

L’aspirante, per le preferenze scuola, richiede anche cattedre orario esterne

e scegliendo tra  “cattedre orario stesso comune” oppure “cattedre orario anche fra comuni diversi

Se il docente non spunta nessuna delle due caselle significa che non chiede COE, ma la sua richiesta interessa solo le cattedre interne

Richiesta di COE: la scelta interessa solo la sede principale della cattedra

Il docente che, nella domanda di trasferimento, chiede anche COE deve essere consapevole che potrà essere soddisfatto se una delle preferenze inserite nella domanda è la sede principale della cattedra, mentre nessuna indicazione può essere data per la sede di completamento che potrebbe essere anche una scuola non richiesta

La COE, quindi, non è costituita, come ipotizza il nostro lettore, da spezzoni orario disponibili nelle scuole richieste dal docente, ma la sua composizione è stabilità dall’Ufficio scolastico territoriale in fase di predisposizione degli organici e, quindi, prima della valutazione delle domande di mobilità e  dell’elaborazione dei movimenti

https://www.orizzontescuola.it/mobilita-2021-tanti-docenti-non-potranno-presentare-domanda-tutti-i-vincoli-scende-al-25-percentuale-trasferimenti-interprovinciali-lo-speciale/

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO