Mobilità 2021, come compila la domanda il docente che ha sentenza o provvedimento cautelare

Stampa

Mobilità docenti per l’anno scolastico 2020/21, provvedimenti cautelari, sentenze definitive per rettifica di titolarità e trasferimento docenti in ruolo con riserva: cosa fa l’interessato.

Tempistica presentazione domande e pubblicazione movimenti

Le domande di trasferimento e passaggio di ruolo/cattedra sono presentate telematicamente tramite Istanze Online (cartacee solo in particolari casi, come per i soprannumerari o gli immessi in ruolo dopo i termini di presentazione delle istanze ovvero per esecuzione di sentenze definitive).

Queste, come leggiamo nell’OM n. 106/2021, le date di presentazione delle istanze e di pubblicazione dei movimenti:

– presentazione domande: dal  29 marzo al 13 aprile 2021

– comunicazione posti e domande al SIDI: entro il 19 maggio

– pubblicazione dei movimenti: il 7 giugno 2021

Le domande su Istanze Online sono presentate tramite gli appositi modelli ivi presenti e distinti per grado di istruzione.

Le domande cartacee vanno presentate utilizzando i modelli pubblicati dal MI in “Mobilità del personale docente, educativo ed ATA a.s. 2021/22″.

Esecuzione sentenze

Nel caso in cui il docente sia destinatario di una sentenza definitiva che disponga un’eventuale rettifica della titolarità (quindi un cambio di sede), leggiamo nell’articolo 8/5 dell’OM,  si deve procedere alla medesima rettifica prima della chiusura delle funzioni di convalida delle domande di mobilità, ossia prima del 19 maggio 2021, come previsto dall’articolo 2 dell’OM.

Il docente può produrre domanda di trasferimento anche oltre i termini previsti (oltre il 13 aprile 2021), nel caso in cui l’esecuzione della sentenza avvenga oltre gli stessi. La domanda, in questo caso, andrà presentata in modalità cartacea.

Nel caso in cui l’esecuzione preveda l’attribuzione di una titolarità in soprannumero, la mobilità è obbligatoria. Pertanto, se il docente non presenta domanda, sarà trasferito d’ufficio.

Provvedimenti cautelari

Il docente destinatario di provvedimento cautelare:

  • sino a conclusione definitiva del contenzioso, resta titolare sul posto assegnato nell’ambito del movimento;
  • può presentare domanda di  trasferimento dal suddetto posto

Mobilità docenti immessi in ruolo con riserva

Il personale docente immesso in ruolo con riserva partecipa alle operazioni ordinarie di mobilità (trasferimenti e passaggi di ruolo/cattedra). Qualora vanga soddisfatto nel movimento, la titolarità ottenuta è sottoposta alla medesima riserva della precedente.

Mobilità 2021, al via le operazioni. Tutte le info utili con le date per docenti, Ata e personale educativo. ORDINANZE [PDF] e VIDEO GUIDA

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur