Mobilità 2020, tempistica: date da ricordare. Presentazione domande, comunicazione SIDI, pubblicazione movimenti e graduatorie

di Giovanna Onnis

item-thumbnail

Con l’O.M. n.182 del 23/03/2020 vengono resi noti i termini per la presentazione delle domande di mobilità per il prossimo anno scolastico 2020/21

Con l’O.M. n.182 del 23/03/2020 vengono resi noti i termini per la presentazione delle domande di mobilità per il prossimo anno scolastico 2020/21

Tempistica valida per tutti i gradi di istruzione e per tutte le tipologie di movimento

I termini stabiliti dall’Ordinanza ministeriale per la presentazione delle domande e per la pubblicazione dei movimenti sono validi per tutti i docenti di tutti gli ordini e gradi di istruzione.

Le date indicate, quindi, dovranno essere rispettate dagli insegnanti della scuola dell’Infanzia, della scuola Primaria, della scuola Secondaria di I grado e della scuola Secondaria di II grado.

Non vengono stabilite date diverse per i diversi movimenti e, conseguentemente, i termini da rispettare sono i medesimi per la mobilità territoriale (trasferimento sia provinciale che interprovinciale) e per ka mobilità professionale (passaggio di cattedra e passaggio di ruolo)

Quali sono le date da ricordare

È utile per i docenti interessati prendere nota delle principali date da ricordare come indicato di seguito.

Presentazione domande

Il termine iniziale per la presentazione delle domande di mobilità per il personale docente è fissato per il 28 marzo 2020.

Da tale data quindi, saranno attive le funzioni nella piattaforma ministeriale IstanzeOnline e i docenti potranno iniziare a compilare e inviare le domande

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per il 21 aprile 2020

Dopo tale data, quindi, non sarà più possibile inviare le domande o modificarle annullando l’invio già effettuato

Comunicazione al SIDI

Il termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili è il 5 giugno 2020

Pubblicazione movimenti

La pubblicazione dei movimenti è fissata, per tutti gli ordini e gradi di istruzione, per il 26 giugno 2020

Pubblicazione graduatorie interne di istituto

Ora che si conoscono i termini per la presentazione delle domande viene automaticamente stabilita anche la data entro la quale i Dirigenti Scolastici devono pubblicare le graduatorie interne di istituto.

Come stabilisce, infatti, il CCNI sulla mobilità il Dirigente Scolastico è tenuto alla predisposizione e pubblicazione all’albo dell’istituzione scolastica delle graduatorie interne di istituto entro i 15 giorni successivi al termine fissato dall’O.M. per la presentazione delle domande di mobilità.

Le graduatorie dovranno, quindi, essere pubblicate entro il 6 maggio 2020

Titoli valutabili per la mobilità

I titoli che possono essere valutati nella domanda di mobilità e per la graduatoria interna di istituto, come esplicitato nel CCNI, sono esclusivamente quelli in possesso degli interessati entro il termine previsto per la presentazione della domanda di trasferimento, quindi acquisiti entro il 21 aprile 2020

Docenti con nomina giuridica oltre i termini di presentazione delle domande

Il personale scolastico destinatario di nomina giuridica a tempo indeterminato, successivamente al termine di presentazione delle domande di mobilità, può presentare domanda entro 5 giorni dalla nomina e, comunque, nel rispetto dei termini ultimi per la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità, quindi entro il 5 giugno 2020

Richiesta di revoca della domanda presentata

La richiesta di revoca della domanda può essere presentata sino a dieci giorni prima del termine ultimo per la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità, quindi entro il 26 maggio 2020

Le richieste pervenute oltre tale data non potranno, quindi, essere prese in considerazione.

Mobilità insegnanti 2020: guide, consulenza online e FAQ di OrizzonteScuola

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione