Mobilità 2020, caricare gli allegati su Istanze online e inserirli nella domanda. Guida per immagini

Stampa

Mobilità 2020, quali documenti allegare all’istanza, come inserirli su Istanze Online e nel modulo domanda. 

Tempistica domande

Di seguito la tempistica per la presentazione delle domande, la comunicazione dei posti e delle domande al SIDI e della pubblicazione dei movimenti:

Documentazione domande

Le domande di mobilità devono essere corredate da:

  1. documentazione attestante il possesso dei titoli per l’attribuzione dei punteggi previsti dalle tabelle di valutazione allegate al CCNI sulla mobilità 2019/22;
  2. eventuale documentazione ai fini del riconoscimento delle precedenze previste dal CCNI sulla mobilità 2019/22.

Indichiamo di seguito alcuni degli allegati da inserire nella domanda (non li riportiamo tutti, considerato che cambiano – esclusa la dichiarazione dei sevizi – a secondo delle situazione personali):

  • dichiarazione dei servizi prestati (ruolo e pre-ruolo; Allegato D primariasecondaria);
  • dichiarazione continuità di servizio e dichiarazione continuità di servizio in caso di docenti trasferiti a domanda condizionata
  • dichiarazione esigenze di famiglia (autocertificazione della residenza del coniuge, o, per docente non coniugato, dei genitori o dei figli, con relativa decorrenza temporale e dichiarazione dell’interessato; autocertificazione per i figli minori);
  • dichiarazione titolo posseduti;
  • eventuali certificazioni mediche o copie autenticate rilasciate dalle commissioni mediche che attestano lo stato di disabilità ai fini della precedenza 104

Come inserire gli allegati su Istanze Online

Gli allegati vanno caricati su Istanze Online prima di procedere alla compilazione della domanda. In tal modo, in fase di compilazione, nella sezione dedicata, si inseriranno nella domanda.

Di seguito tutti i passaggi da seguire.

Una volta effettuato l’accesso su Istanze Online con le proprie credenziali, cliccare su Altri servizi:

Scorrere la pagina, giungere alla sezione Gestione Allegati e cliccare su Vai al servizio:

Leggere eventualmente le istruzioni e poi cliccare su Avanti:

Cliccare poi su Accedi:

Si visualizzeranno i propri dati anagrafici; cliccare su Avanti:

 

A questo punto, si dovrà inserire il nome dell’allegato da caricare (vedi n. 1), quindi scegliere il file dal PC (vedi n. 2) e poi cliccare su Inserisci (vedi n. 3; ricordiamo che, sempre nella pagina sotto visualizzata (elenco allegati), si ritrovano quelli degli anni scorsi, che possono essere scaricati, aggiornati e ria-allegati:

Inserire, quindi, il codice personale e poi cliccare su Conferma:

A questo punto l’allegato è caricato (ripetere la stessa procedura per gli altri) e pronto per essere inserito nelle domanda.

Come inserire l’allegato nella domanda

L’allegato va inserito nell’ultima sezione del modulo-domanda  nella maniera seguente: cliccare sulla spunta di seguita evidenziata nell’immagine; apparirà l’elenco di tutti gli allegati caricati (anche quelli degli anni scorsi); scegliere quello di interesse (immagine tratta dalla guida del MI):

Mobilità insegnanti 2020: tutte le guide, consulenza online e FAQ di OrizzonteScuola

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!