Mobilità 2020/21, preferenze esprimibili e conseguenze. Il blocco triennale

Stampa

Mobilità 2020/21, ultimo giorno per la presentazione delle domande: quali preferenze esprimere ed eventuali conseguenze. Il blocco triennale

Mobilità: data ultima domande docenti 21 aprile

Oggi, come già riferito, è il termine ultimo per la presentazione delle domande di mobilità del personale docente.  Cosa controllare per essere certi di non aver commesso errori

Altre date che interessano i docenti sono:

  • il 5 giugno: data ultima di comunicazione al SIDI delle domande e dei posti disponibili
  • il 26 giugno: pubblicazione dei movimenti

Preferenze esprimibili

Ricordiamo, per coloro i quali presenteranno la domanda oggi, quante e quali preferenze è possibile esprimere.

In ciascuna domanda, sia di passaggio di ruolo/cattedra che di trasferimento, è possibile esprimere sino 15 preferenze.

Le preferenze esprimibili sono:

a. scuola;
b. distretto;
c. comune;
d. provincia

Non c’è alcune limite riguardo alle succitate tipologie: quindi si possono esprimere 15 scuole, 15 distretti… E’ il docente a scegliere la tipologia di preferenza, fermo restando il limite numero di 15.

Conseguenze scelta scuole

I docenti, che esprimono preferenze analitiche (quindi scuole) e vengono soddisfatte in esse, saranno soggetti al blocco triennale, sia nel caso di domanda di trasferimento che nel caso di domanda di passaggio di ruolo. Quindi per tre anni scolastici, a partire dal 2020/21 per il 2021/22, non potranno presentare domanda né di trasferimento né di passaggio.

Il vicolo triennale riguarda anche coloro i quali saranno soddisfatti nel movimento nel comune di titolarità  (ad esempio nel caso di trasferimento da posto di sostegno a posto comune) o tramite preferenza di distretto sub comunale.

Il blocco triennale non opera invece per:

  • i docenti beneficiari delle precedenze di cui all’art. 13 del CCNI, nel caso in cui abbiano ottenuto la titolarità in una scuola fuori dal comune o distretto sub comunale dove si applica la precedenza
  • i docenti trasferiti d’ufficio o a domanda condizionata, ancorché soddisfatti su una preferenza espressa.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata