Mobilità 2019. Passaggio di ruolo: requisiti e numero di passaggi possibili

di Paolo Pizzo

item-thumbnail

Quali requisiti sono richiesti per inoltrare domanda di passaggio di ruolo? E quante domande di passaggio è possibile inviare?

Monica scrive:

Insegno nella scuola dell’infanzia, ma vorrei fare il passaggio o alla secondaria di primo grado o alla secondaria di secondo grado per insegnare lingua inglese e lingua e letteratura inglese, in quanto abilitata per entrambe… La mia domanda è questa:posso fare domanda di passaggio per entrambe le tipologie di scuola, o solo per l’una o l’altra?? Grazie

Requisiti richiesti

Per poter richiedere il passaggio di cattedra e/o di ruolo il docente, al momento della presentazione della domanda,deve aver superato il periodo di prova e deve  essere in possesso della specifica abilitazione per il passaggio al ruolo richiesto ovvero, per quanto riguarda i passaggi di cattedra, della specifica abilitazione alla classe di concorso richiesta.

Passaggi possibili

Il passaggio di ruolo può essere richiesto per un solo grado di scuola (dell’infanzia, primaria, scuola secondaria di I grado, scuola secondaria di II grado) per la provincia e anche per più province . Nell’ambito del singolo ruolo, il passaggio può essere richiesto per più classi di concorso appartenenti allo stesso grado di scuola. Nel caso di presentazione di domande di trasferimento, di passaggio di cattedra e di passaggio di ruolo, il conseguimento del passaggio di ruolo rende inefficace la domanda di trasferimento e/o di passaggio di cattedra o il trasferimento o passaggio di cattedra eventualmente già disposti.

Conclusioni

Nel caso posto da Monica, quindi, dal momento che non è possibile inoltrare domanda di passaggio sia per il I che per il II grado, il docente deve fare una scelta.

E’ infatti solo possibile, nell’ambito del singolo ruolo, scegliere eventualmente più classi di concorso tutte però appartenenti allo stesso grado di scuola.

 

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads