Mobilità 2019/20, verifica punteggi: lettera notifica ed eventuale reclamo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I docenti interessati attendono il 20 giugno 2019 per conoscere gli esiti della domanda di mobilità per l’a.s. 2019/20.

Prima della pubblicazione dei movimenti, bisogna fare attenzione alla lettera di notifica inviata dal Miur.

Lettera notifica

La lettera di notifica viene inviata ai fini della convalida della domanda e della notifica del punteggio. La lettera viene inviata nella mail fornita su Istanze Online in fase di registrazione ed è anche presente nell’archivio di Istanze Online, nel nostro caso “Archivio 2019”:

Relativamente ai punti attribuiti, per quanto riguarda il trasferimento, il docente troverà le seguenti voci:

PUNTEGGIO

  • Punteggio Base XXX (servizio, continuità, titoli e figli)
  • Punteggio aggiuntivo su sostegno XXX (per i titolari su sostegno o che chiedono trasferimento su sostegno e avevano svolto precedentemente servizio su tale tipologia di posto con il titolo)
  • Punteggio aggiuntivo per il comune ricongiungimento XXX
  • Punteggio aggiuntivo per il comune assistenza figlio XXX

Cosa fare se il punteggio è errato

Una volta verificati i punteggi attribuiti, nel caso in cui ci si accorge di eventuali errori, è possibile presentare reclamo all’Ufficio scolastico provinciale di competenza (quello di titolarità) entro 10 giorni a partire dalla data di ricezione della notifica di convalida.

Si consiglia di monitorare i siti degli Uffici di interesse, che potrebbero pubblicare specifici avvisi.

Modello reclamo

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione