Mobilità 2019/20, no passaggi di ruolo/cattedra per classi concorso in esubero nazionale

Stampa

Per le classi di concorso in esubero nazionale il CCNI sulla mobilità prevede una precisa disposizione riguardo alla percentuale dei trasferimenti da destinare agli stessi.

Mobilità: 100% disponibilità per classi in esubero nazionale

L’articolo 8, comma 10, del CCNI così dispone:

Solo per le classi di concorso risultanti in esubero nazionale di cui all’art. 2, comma 4 del presente contratto nell’a.s. di riferimento (2019/20, 2020/21 ovvero 2021/22), finché permanga la situazione di esubero suddetta, la mobilità territoriale si effettua sul 100 per cento delle disponibilità determinate al termine della FaseII.

La percentuale di posti per i trasferimenti, destinata alle classi di concorso in esubero nazionale, dunque, non è il 40% come per tutte le altre classi di concorso/posti ma il 100% al termine della seconda fase (movimenti provinciali).

Mobilità: no passaggi su classi in esubero nazionale

Considerato quanto detto sopra, non è possibile richiedere passaggio di ruolo e di cattedra per le classi di concorso suddette, ossia in esubero nazionale.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur