Mobilità 2019/20, guida per caricare gli allegati su Istanze Online

di redazione
ipsef

item-thumbnail

A partire dal prossimo 11 marzo, il personale docente potrà procedere, tramite Istanze Online, alla compilazione e all’invio della domanda di mobilità territoriale (trasferimenti) e professionale (passaggi di ruolo/cattedra).

Mobilità 2019/20: date presentazione domande e pubblicazione movimenti

Mobilità 2019/20: allegati

Le domande di mobilità, com’è noto, vanno corredate dagli allegati in cui si dichiarano titoli, servizi ed eventuali precedenze.

I docenti, che negli anni passati hanno già presentato domanda di mobilità, dovrebbero trovarsi gli allegati nello “storico” di Istanze Online, per cui dovranno solo aggiornarli; chi invece non ha mai presentato domanda dovrà compilarli ex novo, per poi allegarli alla domanda.

Questi gli allegati:

  • esigenze di famiglia;
  • titoli;
  • servizi svolti;
  • dichiarazione residenza anagrafica;
  • possesso titolo sostegno;
  • possesso specifica abilitazione (nel caso di mobilità professionale)
  • continuità di servizio;
  •  continuità di servizio per i docenti trasferiti d’ufficio o a domanda condizionata;
  • eventuali precedenze;
  • eventuale punteggio aggiuntivo.

Qui la nostra guida per caricare gli allegati.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione