Mobilità 2018/19: importanti novità per i docenti attualmente utilizzati nelle sedi carcerarie della scuola primaria.

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Ci sono importanti novità per tutti quei docenti della scuola primaria attualmente utilizzati nelle sedi carcerarie.

La novità è prevista nell’O.M. di recente pubblicazione.

L’art. 12 comma 7 infatti prevede:

Prima delle operazioni di mobilità gli Uffici Scolastici procedono, su domanda degli interessati, ad assegnare la titolarità sulle sedi carcerarie vacanti e disponibili dopo le operazioni 2017/18 ai docenti già utilizzati da almeno 2 anni sulle predetti sedi.

I docenti eventualmente assunti in ruolo con decorrenza 1 settembre 2017, privi del titolo richiesto per il ruolo speciale delle sedi carcerarie, sono riassegnati prima dei movimenti 2018/19 su posti comuni lasciati liberi a seguito della predetta assegnazione dei docenti utilizzati da almeno due anni.

Ecco l’ordinanza

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione