Mobilità 2018/19 docenti religione cattolica, domande dal 13 aprile. Tutte le info utili

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nella giornata di ieri, come riferito, è stata pubblicata l’OM n. 207/2018, riguardante la mobilità del personale docente, educativo e ATA, e l’OM n. 208/2018, riguardante la mobilità del personale IRC.

Mobilità 2018/2019, ecco l’Ordinanza. Come presentare domanda? Si parte dal 3 aprile: online anche per personale educativo. Tutte le info

Pubblichiamo una scheda di sintesi, realizzata dallo Snadir, relativa alla mobilità del personale docente di religione cattolica, in cui vengono fornite istruzioni su preferenze e scadenze.

La scheda dello Snadir:
1.     la mobilità territoriale o professionale può essere espressa fino ad un massimo di 5 diocesi su due regioni (compresa quella di appartenenza);
2.     la scelta potrà avvenire per la diocesi e non per la sede;
3.     l’Ufficio Scolastico Regionale dovrà formulare una graduatoria regionale articolata per ambiti territoriali diocesani di tuttii docenti di religione di ruolo; tale graduatoria sarà utilizzata per individuare l’eventuale personale che risulta soprannumerario sulla singola istituzione scolastica.
In particolare le scadenze per le operazioni di mobilità (territoriale e/o professionale)sono le seguenti:
  • Presentazione delle domande: dal 13 aprile al 16 maggio 2018
  • Revoca delle domande: 18 giugno 2018
  • Invio domande da parte del DS all’USR: 16 maggio 2018
  • Comunicazione da USR alla scuola di servizio del punteggio assegnato: 4 giugno 2018
  • Pubblicazione dei movimenti: 30 giugno 2018
  • Intesa sulla sede di utilizzazione: 6 luglio 2018
 Le scadenze per le operazioni relative alla graduatoria regionale su base diocesana sono:
  • Termine ultimo di presentazione della scheda: 29 maggio 2018 (Sarebbeopportuno presentarla diversi giorni prima del termineultimo di invio agli uffici regionali/provinciali competenti; in ogni caso controllare diversa determinazione degli Uffici scolastici regionali)
  • Invio della documentazione da parte dei DS ai Direttori regionali per la predisposizione della graduatoria regionale su base diocesana (per la individuazione dei soprannumerari): 29 maggio 2018
  • Dichiarazione di eventuale cessazione dell’attività di assistenza al familiare disabile: 18 giugno 2018
  • Predisposizione graduatoria regionale su base diocesana: 15 giugno 2018
ATTENZIONE
L’utilizzazione su una sede diversa nella stessa diocesi per lo stesso settore formativo (es.: dalla sede A alla sede B nell’ambito della scuola secondaria di 1° e 2° grado; oppure dalla sede X alla sede Y nell’ambito della scuola primaria/infanzia) è regolata dal Contratto Collettivo Nazionale Integrativo sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie (art. 27, comma 4 CCNI 11.04.2017; art. 8, comma 1 dell’O.M. n° 208 del 9 marzo 2018). In questo caso la domanda potrà essere presentata nel mese di giugno/luglio prossimo.

Speciale mobilità

Versione stampabile
anief anief
soloformazione