Mobilità 2017/18, tempi si allungano: si attende verifica contratto. Chiamata diretta, tutto tace

WhatsApp
Telegram

Nel pomeriggio di oggi, si è svolto il previsto e tanto atteso incontro sulla mobilità 2017/2018 tra Miur e organizzazioni sindacali.

Tema dell’incontro nell’Ordinanza Ministeriale, nello specifico, la definizione dei modelli di domanda per la mobilità professionale nelle nuove classi di concorso dei licei musicali.

Quanto alle notizie più attese, ossia la sottoscrizione definitiva del CCNI e la pubblicazione dell’Ordinanza Ministeriale, che indicherà, tra le altre cose, le date di presentazione delle domande, l’Amministrazione non si è sbilanciata.

Si attende, infatti, che l’Ipotesi di contratto  passi l’esame della Funzione Pubblica e del MEF.

A breve, probabilmente martedì prossimo, il Miur riconvocherà i sindacati per un informativa sulla funzionalità del sistema.

Quanto alla chiamata diretta, sembra che nell’incontro di oggi il tema non sia stato affrontato.

E’ chiaro che le domande, alla luce di quanto sopra riportato,  non si potranno presentare prima del mesi di aprile, posto che l’ter di verifica del Contratto proceda speditamente e si riesca a trovare un accorso sulla chiamata diretta.

Tutto sulla mobilità

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur