Mobilità 2017/18, avviso Miur a docenti senza sede in provincia e in esubero nazionale

WhatsApp
Telegram

Dal 13 aprile u.s., è possibile presentare le domande di mobilità per l’a.s. 2017/18, mentre il termine ultimo di presentazione delle stesse è fissato al 6 di maggio.

Il Miur, come apprendiamo dalla FLC Cgil, sta inviando delle mail ad una particolare categoria di docenti, ossia quelli indicati dall’art. 2 del CCNI  comma 2 e 3.

Il comma si riferisce ai docenti che sono in attesa della sede di titolarità definitiva in provincia.

Il comma 3 si riferisce, inceve, ai docenti in esubero nazionale, ossia coloro i quali lo scorso anno scolastico, entrati di ruolo nell’ambito della fase C, non hanno ottenuto una sede di titolarità in nessuno degli ambiti territoriali della Penisola.

I primi, per ottenere una sede di titolarità, devono presentare domanda di mobilità esprimendo scuole e ambiti della provincia di titolarità. Qualora non soddisfatti nelle preferenze espresse, sono trasferiti d’ufficio su un ambito  della provincia. Se non presentano domanda, tali docenti vengono trasferiti d’ufficio a punteggio zero.

I docenti di cui al comma 3, invece, partecipano alla mobilità per province diverse, a livello nazionale. Qualora non soddisfatti nelle preferenze espresse, sono trasferiti d’ufficio e assegnati ad uno degli ambiti a livello nazionale. Se non presentano domanda, tali docenti saranno trasferiti d’ufficio a punteggio zero, secondo la tabella di prossimità tra province a partire dalla provincia di immissione in ruolo.

Per tali docenti, pertanto, è conveniente presentare domanda, altrimenti il trasferimento avverrebbe a punteggio zero e sarebbe il sistema a scegliere.

Come suddetto, il Miur ha inviato a tali categorie di docenti, come riportato dalla Flc Cgil, una mail di avviso delle operazioni di mobilità, probabilmente per evitare agli stessi un trasferimento d’ufficio.

Mobilità 2017: si può compilare la domanda, le istruzioni. I modelli e autodichiarazione, i bollettini delle scuole e ambiti, le tabelle di vicinanza e le nuove classi di concorso

Mobilità scuola docenti 2017: vademecum compilazione domanda e modelli per dichiarazioni personali

Tutto sulla mobilità

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO