Mobilità 2017, quando saranno pubblicati i movimenti? Come saranno avvisati i docenti degli esiti?

WhatsApp
Telegram

Dopo la scadenza dei termini per la presentazione delle domande di mobilità, come indicati nell’art.2 dell’OM, inizia il periodo di attesa, ansia e speranza per i docenti che attendono l’esito delle loro richieste.

Molti docenti si chiedono e chiedono alla nostra redazione, con quali modalità potranno essere informati e quali canali di comunicazione verranno utilizzati per rendere pubblici i movimenti.

I chiarimenti vengono forniti dall’Ordinanza ministeriale nell’art.6, dove si stabilisce che l’elenco di coloro che hanno ottenuto il trasferimento o il passaggio viene pubblicato all’albo dell’Ufficio territoriale di destinazione, con l’indicazione, a fianco di ogni nominativo, della scuola o dell’ambito di destinazione, della tipologia di posto richiesto, del punteggio complessivo, delle eventuali precedenze, nel rispetto delle norme di cui al D.L.vo  30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche ed integrazioni, dell’Ufficio territoriale che ha valutato la domanda e dell’esito ottenuto.

In particolare, per gli assistenti tecnici, sono riportati i codici delle aree professionali richieste nella domanda.

Al personale che ha ottenuto il trasferimento o il passaggio viene data comunicazione del provvedimento presso l’Ufficio territorialmente cui è stata presentata la domanda e per posta elettronica all’indirizzo inserito all’atto della registrazione nel portale Istanze online.

Contemporaneamente alla pubblicazione degli elenchi e alla comunicazione del provvedimento alle istituzioni scolastiche, gli Uffici territorialmente competenti provvedono alle relative comunicazioni:

– alla scuola o istituto di provenienza;
– alla scuola o istituto di destinazione;
– al locale Dipartimento Provinciale del Tesoro.

I dirigenti scolastici degli istituti dove il personale trasferito deve assumere servizio dall’inizio dell’anno scolastico cui si riferisce il trasferimento devono comunicare l’avvenuta assunzione di servizio esclusivamente all’Ufficio territorialmente competente e al competente Dipartimento Provinciale del Tesoro.

Anche al personale che non ha ottenuto il trasferimento verrà data comunicazione per posta elettronica all’indirizzo inserito all’atto della registrazione nel portale Istanze online.

Sarà in ogni caso possibile consultare l’esito della propria domanda attraverso l’apposita funzione resa disponibile dal MIUR sempre sul portale  Istanze online

DATE PUBBLICAZIONE MOVIMENTI

Scuola dell’Infanzia

Pubblicazione dei movimenti: 19 giugno 2017

Scuola primaria

Pubblicazione dei movimenti 9 giugno 2017

Secondaria I grado

Pubblicazione movimenti 4 luglio 2017

Secondaria II grado

Pubblicazione movimenti 20 luglio 2017

Mobilità professionale verso discipline specifiche Licei musicali

Pubblicazione movimenti: 7 giugno ai sensi del comma 9 articolo 4 del CCNI, 12 giugno 2017 ai sensi del comma 10

Personale educativo

Pubblicazione movimenti 30 giugno

Personale ATA

Pubblicazione movimenti 24 luglio.

Mobilità scuola docenti 2017: vademecum compilazione domanda e modelli per dichiarazioni personali

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS