Mobilità 2017, Fedeli: faremo in tempo. Lavoriamo ad ulteriore fase più ristretta

WhatsApp
Telegram

“Siamo tutti impegnati perché l’anno scolastico 2017-18 inizi con tutte le docenti e i docenti in classe, senza che succedano poi cambiamenti o classi senza insegnanti fino a novembre e dicembre.”

“Questo lo dico indipendentemente dalla tipologia di contratto dei docenti: stiamo lavorando a questo e anche a una possibile ulteriore fase di mobilità, più ristretta degli anni precedenti e vogliamo gestirla in tempo utile perché le scuole possano iniziare l’anno scolastico nel miglior modo possibile”. Lo ha detto la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, a margine di un incontro al Miur. “Stiamo anche cercando – ha aggiunto – di affrontare con una norma transitoria tutte le condizioni pregresse che hanno creato qualche tensione”. “L’obiettivo è quello di dare alle studentesse, agli studenti e alle famiglie – ha concluso – le classi con i docenti già dal primo giorno di scuola. Stiamo affrontando tutto questo, appena saremo pronti lo comunicheremo soprattutto alle scuole e alle famiglie”.

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it