Mobilità 2017: docenti su ambito non potranno ottenere titolarità su scuola, garanzie per chi ha già titolarità su scuola. Ipotesi al vaglio

L’ipotesi sulle operazioni di mobilità 2017 sono state avanzate da Italia Oggi, in un articolo pubblicato questa mattina.

L’ipotesi sulle operazioni di mobilità 2017 sono state avanzate da Italia Oggi, in un articolo pubblicato questa mattina.

Ricordiamo che quest’anno, secondo quanto riportato nell’accordo del 30 dicembre tra sindacati e Ministero, i docenti potranno inserire nella domanda di mobilità 15 preferenze, 5 su scuola e 10 su ambito.

Secondo l’orientamento dei sindacati, si vuole lasciare massima libertà ai docenti di poter scegliere se inserire solo le scuole, solo gli ambiti o entrambi.

Cosa succede ai docenti che da ambito faranno richiesta di trasferimento su scuola? Secondo le ipotesi che in questi giorni hanno fatto capolino nel web, quella che vorrebbe i docenti modificare la propria titolarità trasportandola dall’ambito territoriale alla scuola.

Secondo il quotidiano Italia Oggi, le cose non starebbero così. Infatti, sarebbe allo studio una proposta secondo la quale i docenti che al momento sono inseriti negli ambiti e faranno richiesta di trasferimento su scuola non potranno modificare la titolarità anche se la loro richiesta sarà accolta.

In pratica, il docente sarà trasferito su scuola, ma la titolarità resterà nell’ambito territoriale.

Garanzie, invece, per quei docenti che hanno titolarità su scuola e faranno domanda di mobilità. In questo caso ai docenti sarà garantita la titolarità su sede anche se finirà su ambito perché non si è trovato posto nelle 5 scuole che aveva richiesto o se ha chiesto volontariamente di essere trasferito su ambito.

Si tratta di ipotesi già presenti nella bozza del Contratto, e che sarebbero in elaborazione attraverso il sistema informatico che gestirà le operazioni di mobilità.

Vedremo se tali ipotesi saranno confermate in questi giorni e soprattutto se le parti sociali la accoglieranno con favore. Da oggi, infatti ricordiamo, sono partiti i tavoli tecnici relativi alla elaborazione del contratto.

Tutto sulla mobilità

TFA Sostegno V ciclo. Affidati ad Eurosofia, materiali didattici sintetici, simulatori delle prove ed un metodo incisivo. Allenati per vincere