Mobilità straordinaria. Docenti sostegno: anche noi nel piano

WhatsApp
Telegram

Nel DDL Buona Scuola si prevede per l'a.s. 2016/17 la mobilità straordinaria su TUTTI i posti dell'organico dell'autonomia, ivi compresi i posti di potenziamento, in primis per i docenti assunti entro l'a.s. 2014/15.

Nel DDL Buona Scuola si prevede per l'a.s. 2016/17 la mobilità straordinaria su TUTTI i posti dell'organico dell'autonomia, ivi compresi i posti di potenziamento, in primis per i docenti assunti entro l'a.s. 2014/15.

A tal proposito gli insegnanti di sostegno ancora in vincolo quinquennale stanno da tempo chiedendo e mobilitandosi per essere compresi in tale mobilità, in via straordinaria, per TUTTI i posti (materia potenziamento sostegno), e non solo per i posti di sostegno, onde evitare una mobilità monca, rispetto a tutti gli altri docenti. Inoltre si sta chiedendo, come molte sentenze hanno riconosciuto e per cui vi è in atto un ricorso, il riconoscimento del servizio preruolo prestato sul sostegno ai fini del computo del vincolo quinquennale.

Vi è differenza tra chi ha lavorato 10 anni di preruolo su sostegno rispetto a chi ha lavorato solo un anno…

I gruppi di specializzati di seconda fascia (tfa e sfp),  per un totale di 12000 docenti più quelli ora iscritti ai corsi abilitanti su sostegno, legandosi a quanto detto sopra, chiedono, attraverso tale mobilità, di essere stabilizzati su quei posti vacanti lasciati liberi dagli insegnanti di sostegno che otterranno mobilità straordinaria, anche eventualmente, quest'ultimi, su posti di potenziamento.

In sintesi chiediamo questi tre punti:

1) mobilità straordinaria 2016/17 su TUTTI i posti dell'organico (materia sostegno potenziamento) anche per i docenti di sostegno nel vincolo quinquennale, onde favorire una piena mobilità degli stessi
2) riconoscimento servizio preruolo prestato sul sostegno ai fini del computo del vincolo quinquennale in modo permanente
3) stabilizzazione senza concorso per i docenti specializzati sul sostegno non inseriti in GE e GM, colmando il vuoto eventuale di coloro che otterranno mobilità da posto di sostegno ad altro posto nell'a.s. 2016/17 (salvaguardando le assunzioni al 50% dei posti disponibili per i docenti inseriti in GE ancora presenti)

Certi di una vostra riflessione ed attenzione sui temi sopra indicati, restiamo a disposizione per un confronto proficuo nel merito.
 
Gruppo Sostegno Doc (3200 docenti)
Gruppo TFA Sostegno (1500 docenti)
Sostengo il sostegno – SFP (2000 docenti)

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur