Mobilità scuola docenti scadenza domande fasi B, C, D prorogata al 2 giugno

di Nino Sabella
ipsef

Il Miur comunica che le funzioni per la presentazione delle domande di mobilità relative alle fasi B1 e B2 dell'Allegato 1 al CCNI relativo alla mobilità 2016/17 saranno disponibili a partire dal 12 maggio p.v. 

Il Miur comunica che le funzioni per la presentazione delle domande di mobilità relative alle fasi B1 e B2 dell’Allegato 1 al CCNI relativo alla mobilità 2016/17 saranno disponibili a partire dal 12 maggio p.v.

Per questo motivo la chiusura di tutte le funzioni relative alla mobilità interprovinciale (fasi B,C e D) è prorogata sino al giorno 2 giugno p.v.

A causa di un errore nei modelli per la presentazione della domanda – individuato dai sindacati convocati al Miur nella giornata di 5 maggio, quindi a ridosso della presentazione delle domande – le fasi B1 e B2 slitteranno di qualche giorno. E’ stata ufficializzata la data del 12 maggio. Mentre resta confermata la data del 9 per il resto degli interessati, che ricapitoliamo

  • Fase B1 e B2, docenti immessi in ruolo entro l’a.s. 2014/15: mobilità provinciale interprovinciale;
  • Fase B3 neo assunti nelle fasi B e C da GM): trasferimenti provincia di titolarità;
  • Fase C neo assunti nelle fasi B e C da GAE: trasferimenti interprovinciali;
  • Fase D  neo assunti sia nelle fasi 0 e A sia nelle fasi B e C da GM: trasferimenti interprovinciali.

Mobilità scuola docenti, domande per B1 e B2 slittano al 12 maggio. Modelli domande di trasferimento, fac-simile e guide alla compilazione della domanda

Mobilità fasi B-C-D: le FAQ di Paolo Pizzo

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione