Mobilità scuola docenti. Posti primaria disponibili circa 20.000 posti comuni per fasi B, C e D, con posti accantonati per neoimmessi concorso fasi B e C

Stampa

Oggi sono stati pubblicati i trasferimenti dei docenti di scuola primaria relativi alla fase A.

Oggi sono stati pubblicati i trasferimenti dei docenti di scuola primaria relativi alla fase A.

E' possibile conoscere l'esito della domanda presentata o attraverso la casella di posta elettronica, o su Istanze on line (Altri servizi – Mobilità in organico di diritto) o attraverso i bollettini pubblicati sui siti degli Uffici Scolastici. In quest'ultimo caso sono noti anche i punteggi totali dei colleghi che hanno ottenuto il trasferimento.

Il sindacato FLC CGIL, sulla base del tabulato rilasciato dal Miur, ha elaborato un file con la situazione dei posti disponibili dopo la fase provinciale: 20.325 posti comuni e di lingua inglese (di cui 1.321 accantonati per gli assunti da concorso nelle fasi B e C e 3.153 per i passaggi di ruolo interprovinciali) e 7.703 posti speciali e di sostegno (di cui 64 accantonati per gli assunti da concorso nelle fasi B e C e  1.630 per i passaggi di ruolo interprovinciali).

In allegato la situazione delle diverse province.

Come saranno utiizzati questi posti? 

Lo abbiamo spiegato nelle nostre FAQ

Per i trasferimenti: I posti lasciati liberi dai docenti della fase A potranno essere a disposizione dei docenti delle fasi successive?

I posti disponibili per ogni fase sono quelli che residuano dalle fasi precedenti. Ciò è chiaramente scritto nel CCNI 2016 che dovrebbe essere l’unico riferimento a cui i docenti devono prestare attenzione.

Nell’art 6 viene indicato:

Per la FASE A:

..potranno fare domanda di mobilità territoriale su scuola, nel limite degli ambiti della provincia di titolarità, su tutti i posti vacanti e disponibili nonché su quelli degli assunti nelle fasi B e C del piano assunzionale 15/16 provenienti da GAE.

Per la FASE B:

…nel limite numerico dei posti vacanti e disponibili in ciascun ambito, compresi quelli degli assunti nelle fasi B e C del piano assunzionale 15/16 provenienti da GAE, rimasti a seguito delle operazioni di cui alla Fase A.

Per la FASE C:

…nel limite dei posti vacanti e disponibili in tutti gli ambiti inclusi quelli degli assunti nelle fasi B e C del piano assunzionale 15/16 provenienti da GAE, dopo le operazioni di cui alle fasi precedenti.

Per la FASE D:

…nel limite dei posti vacanti e disponibili in ciascun ambito dopo le operazioni di cui alleFasi precedenti.

L’unica attenzione da porre, e anche qui chiediamo ai docenti di limitarsi alla lettura del CCNI, è alle sequenze operative di cui all’allegato 1 punto 3 (mobilità professionale), una precisazione che riguarda le operazioni dei soli passaggi ruolo e quindi esclusivamentei posti lasciati liberi dai docenti che eventualmente otterranno passaggio da un ruolo inferiore ad uno superiore o viceversa:

“Le cattedre ed i posti lasciati vacanti dai docenti che ottengono il passaggio di ruolo in altro ordine di scuola o grado di istruzione sono disponibili per le sole operazioni di mobilità, relative allo stesso anno scolastico da cui decorre il passaggio o il trasferimento medesimo, che si effettuano successivamente alla data di pubblicazione dei passaggi predetti.

Tutto sulla mobilità

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!