Mobilità scuola docenti, domande per B1 e B2 slittano al 12 maggio. Modelli domande di trasferimento, fac-simile e guide alla compilazione della domanda

Stampa

Due giorni di incontri al Ministero per la mobilità scuola docenti 2016. Riassumiamo quanto successo e forniamo i fac-simile dei modelli di domanda.

Due giorni di incontri al Ministero per la mobilità scuola docenti 2016. Riassumiamo quanto successo e forniamo i fac-simile dei modelli di domanda.

APPLICAZIONE PER AMBITI TERRITORIALI

Sarà presto raggiungibile dal sito del Ministero un'applicazione che consentirà ai docenti di visionare, autonomamente, gli elenchi degli ambiti territoriali suddivisi per regione e province. Sarà possibile, inoltre, visionare le tabelle di vicinorietà.

Uno strumento importante che permetterà a quanti faranno domanda di mobilità di poter  individuare con maggiore facilità l’ordine di preferenza tra i vari ambiti da indicare prima nelle preferenze (fino ad un massimo di 100) e le province poi (sempre fino ad un massimo di 100).

SI PARTE IL 9, MA FASI B1 E B2 PARTONO IL 12

A causa di un errore nei modelli per la presentazione della domanda, le fasi B1 e B2 slitteranno di qualche giorno. E' stata ufficializzata la data del 12 maggio. Mentre resta confermata la data del 9 per il resto degli interessati, che ricapitoliamo

  • Fase B1 e B2, docenti immessi in ruolo entro l’a.s. 2014/15: mobilità provinciale interprovinciale;
  • Fase B3 neo assunti nelle fasi B e C da GM): trasferimenti provincia di titolarità;
  • Fase C neo assunti nelle fasi B e C da GAE: trasferimenti interprovinciali;
  • Fase D  neo assunti sia nelle fasi 0 e A sia nelle fasi B e C da GM: trasferimenti interprovinciali.

DOCENTI IN ESUBERO

Secondo quanto apprendiamo, i docenti in esubero saranno assorbiti, laddove possibile, in automatico attraverso il sistema informatico nei posti del potenziamento. Sono esclusi i docenti della secondaria di II grado che presenteranno domanda cartacea.

FASE B3

Per quanto riguarda la fase B3, i docenti vincitori di cncorso, dovranno fare domanda inserendo gli ambiti provinciali, e opzionalmente per la fase D inserendo anche le altre province.

L'applicazione su IstanzeOnline consentirà a tali docenti di compilare la domanda facendo accesso ad un'unica sezione, ma le domande saranno due.

Nella prima, come ricordavamo, si farà domanda provinciale e il sistema metterà automaticamente tutti gli ambiti esprimibili della privincia. I docenti dovranno, semplicemente ordinarli in base alla preferenza.

Per quanto riguarda la seconda domanda, opzionale, essa sarà a parte rispetto alla provincile, dove potranno esprimere ambiti e province, fino a 100 + 100, ma escludendo già quelli espressi nella precedente domanda privinciale.

GIA' POSSIBILE INSERIRE GLI ALLEGATI

E' già possibile caricare gli allegati come le dichiarazioni di servizio o quelle personalei all'interno di Istanze Online, nella sezione "Altri servizi". Gli allegati saranno, quindi, pronti al momento del via alla domanda che è previsto per il 9 di maggio. Vai su IstanzeOnlineGuida alla registrazione e alla navigazione su Istanze OnlineEcco i modelli

LE GUIDE

Pubblichiamo gli originali delle guide di IstanzeOnline in anteprima.

Scarica la guida per fasi B3, C, D

Scarica la guida per fasi B1 e B2

FAC-SIMILE DOMANDE DI TRASFERIMENTO

Pubblichiamo i modelli delle domande di trasferimento che avverranno online, ai quali abbiamo aggiunto come redazione la scritta fac-simile

Domanda di assegnazione ambito provinciale

Domanda di assegnazione ambito nazionale

Domanda di trasferimento interprovinciale neoassunti

Domanda di trasferimento interprovinciale B1

Tutto sulla mobilità

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 31 dicembre 2021. Il 9 novembre ne parliamo in diretta. Registrati al webinar