Mobilità primaria, docenti manifestano: rendere pubblico l’algoritmo. Piazza gremita, le immagini

Di
WhatsApp
Telegram

Docenti in piazza, per chiedere trasparenza al Ministero dell'istruzione. A Napoli, Piazza Plebiscito gremita.

Docenti in piazza, per chiedere trasparenza al Ministero dell'istruzione. A Napoli, Piazza Plebiscito gremita.

Docenti chiedono che il Ministero renda noto l'algoritmo che ha determinato i trasferimenti dei docenti per quanto riguarda la primaria

Molte, infatti, le segnalazioni di casi non chiari, che meriterebbero un approfondimento: come quelle di docenti con punteggi minori che ottengono posti più ambiti.

Il sospetto è che il meccanismo non abbia funzionato in base ai punteggi, ma in base agli ambiti territoriali, causando un caos nell'assegnazione delle province.

Oggi i docenti napoletani coinvolti nelle operazioni di mobilità sono scesi in piazza ed hanno portato con sè anche la famiglia.

Non contestano di doversi spostare da una provincia all'altra, ma che si faccia una operazione di trasparenza.

Le immagini in esclusiva

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Ultimi posti disponibili per partecipare all’incontro: “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”