Mobilità: oggi si manifesta anche in Calabria. “Vogliamo restare nella nostra terra, accanto alle nostre famiglie, nelle nostre scuole accanto ai nostri alunni”

WhatsApp
Telegram

Loredana Amelio – Anche i neoimmessi docenti calabresi  giorno 08/08/2016 manifesteranno così come i colleghi di Palermo, Catania, Bari e Potenza.

Loredana Amelio – Anche i neoimmessi docenti calabresi  giorno 08/08/2016 manifesteranno così come i colleghi di Palermo, Catania, Bari e Potenza.

La manifestazione si svolgerà presso l'USR di Catanzaro Lido e vedrà la presenza dei docenti delle province di CZ, RC, KR, CS, VV.

Troppi  docenti si ritrovano nella situazione di   dover  partire , compreso chi è riuscito a differire nell'anno scolastico 2015/2016 (Fase B), anche dopo i quaranta anni di età, lasciando le proprie famiglie  anche economicamente in difficoltà: a questa separazione coatta si aggiunge l'impegno gravoso di dover far fronte a  spese doppie  (doppie case, vitto e spese ).

I  docenti calabresi, pertanto, gridano, a gran voce,  la necessità di un confronto finalizzato a rendere stabile e duratura la situazione per il personale docente  che ha prestato servizio pluriennale presso le istituzioni scolastiche esistenti sul territorio della Calabria e che, adesso, per effetto della riforma ed in nome di un ALGORITMO sconosciuto, rischia di essere, nuovamente, trasferito verso le cattedre e gli istituti del Nord e Centro Italia.

"Vogliamo restare nella nostra terra, accanto alle nostre famiglie, nelle nostre scuole accanto ai nostri alunni"

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur