Mobilità. Il gruppo FB Docenti Immobilizzati chiede l’ampliamento dell’organico di diritto e la veloce pubblicazione di quello di fatto

di redazione
ipsef

Oggetto: Istanza urgente per ampliamento organico di diritto e pubblicazione dei posti in deroga in tempi utili per le operazioni di mobilità

Oggetto: Istanza urgente per ampliamento organico di diritto e pubblicazione dei posti in deroga in tempi utili per le operazioni di mobilità

I docenti immobilizzati ante legem 107/2015 richiedenti la mobilità interprovinciale, dopo aver osservato un organico di diritto ridotto rispetto ai partecipanti al trasferimento interprovinciale e un organico di fatto elevato con l'aggiunta del numero di posti in deroga, con la presente CHIEDONO L’ampliamento dell’organico di diritto affinché la mobilità interprovinciale avvenga su tutti i posti vacanti e disponibili nell’organico di diritto e di fatto, denominato organico dell’autonomia secondo la legge 107/15.

Il decreto “La Buona Scuola” sancisce che i posti disponibili per la mobilità del 2016/17 saranno tutti i posti dell'organico dell'autonomia, cioè la somma dell'attuale organico di diritto e di potenziamento, quest'ultimo però non copre tutte le classi di concorso.

Si ritiene opportuno precisare che l’applicazione della legge in questione a chi è stato immesso in ruolo entro l'a. s. 2014/2015 costituisce un atto che contrasta con i principi fondamentali del nostro ordinamento giuridico. Il valore retroattivo delle norme contenute in suddetta legge stravolge lo stato giuridico di chi è stato assunto prima dell'entrata in vigore della legge 107/2015, privandolo di importanti diritti acquisiti.

La mobilità per esempio viene subordinata alla proposta d’un incarico triennale da parte dei dirigenti scolastici dell'ambito territoriale di! competenza (art.1, comma n.14, paragrafo 4 e comma n.80 di suddetta legge). Il rispetto rigoroso dei tempi delle varie operazioni che interessano il numero dei posti in deroga, la domanda e l' esito dell’assegnazione provvisoria al fine di non ripetere gli episodi dell’agosto 2015.

Fiduciosi di una motivazione scritta qualora la richiesta non possa essere accolta e di una proficua collaborazione, distintamente salutano.

28/06/2016

Il Gruppo fb dei Docenti Immobilizzati di 10.260 membri

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione