Mobilità. Giannini: nelle prossime ore tutti i docenti sapranno la loro destinazione, pretestuoso fare polemica

di redazione
ipsef

"Nelle prossime ore sarà possibile per tutti i docenti avere notizie sulla loro destinazione. Fare polemica mi sembra pretestuoso".

"Nelle prossime ore sarà possibile per tutti i docenti avere notizie sulla loro destinazione. Fare polemica mi sembra pretestuoso".

Lo ha detto, a margine di un'iniziativa al Miur, il ministro Giannini riferendosi alla vicenda dei trasferimenti degli insegnanti, al centro in queste ore delle proteste dei sindacati che accusano il Miur di ritardi e "pressappochismo".

La dichiarazione viene riferita dall'ANSA. "Si sta facendo un lavoro eccezionale, nel senso etimologico del termine" ha spiegato il ministro ricordando che in due anni è stato messo a punto un piano di assunzioni e un concorso. "Sul piano della mobilità, che si combina con la fase conclusiva del concorso, si procede – ha assicurato – speditamente".

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione