Mobilità. Dove prendere servizio il 1° settembre in caso di conciliazione positiva. E la chiamata diretta?

Stampa

I risultati delle istanze di conciliazioni stanno per arrivare presso gli USR di riferimento, che ne daranno comunicazione per email agli interessati. Le indicazioni dell'USR Veneto.

I risultati delle istanze di conciliazioni stanno per arrivare presso gli USR di riferimento, che ne daranno comunicazione per email agli interessati. Le indicazioni dell'USR Veneto.

"Si rende noto che i docenti della SCUOLA dell'INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA di 1° GRADO che hanno presentato istanza di tentativo di conciliazione agli Uffici Scolastici Territoriali avverso le operazioni di mobilità riceveranno nei prossimi giorni dall'Ufficio Scolastico Territoriale competente una e-mail di convocazione per la definizione del tentativo di conciliazione soltanto se l'istanza è ritenuta meritevole di accoglimento.

Gli interessati potranno delegare persona di propria fiducia, che dovrà presentarsi il giorno e l'ora stabiliti munita di delega scritta e di fotocopia del documento di identità sia del delegante che del delegato.

ASSUNZIONE IN SERVIZIO il giorno 1 settembre 2016

Nel caso in cui i tentativi di conciliazione meritevoli di accoglimento si concludano con esito favorevole entro il 31 agosto p.v. gli insegnanti dovranno assumere servizio il 1° settembre p.v. presso la sede scolastica assegnata con il verbale di conciliazione.

Nel caso in cui i tentativi di conciliazione meritevoli di accoglimento non si concludano entro il 31 agosto p.v. gli insegnanti dovranno assumere servizio il 1° settembre p.v. presso la sede scolastica precedentemente assegnata per effetto della mobilità. "

Se ne deduce che l'istanza di conciliazione permetterà ai docenti di eludere la trafila della chiamata diretta nel nuovo ambito territoriale. Per velocizzare i tempi, a quanto pare, l'assegnazione avverrà direttamente su scuola. Ma non si sa se la chiamata diretta sarà solo rimandata o se la scuola assegnata sarà definitiva. 

Rimane anche da capire che fine farà invece il posto che il docente lascia, quel posto che il docente magari aveva ottenuto in quanto scelto dal Dirigente per il proprio curriculum. Potrà essere rimesso in circolo per le immissioni in ruolo e dunque i Dirigenti dovranno ricominciare la trafila della chiamata diretta per lo stesso posto?

Mobilità. Conciliazioni, i risultati. Accolte richieste primaria con nuovo algoritmo, forse poche speranze per la secondaria

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 160€!