Mobilità a.s. 2016/17 e e A019 (discipline giuridiche ed economiche). Faraone: impegno del Governo per ridurre al minimo disagi

Stampa

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani apprende, con viva soddisfazione, quanto ha dichiarato il sottosegretario del MIUR, dott. Davide Faraone, in merito alla situazione della classe concorso A019 discipline giuridiche ed economiche, durante un’iniziativa dal titolo “Offerta formativa e servizi scolastici”, tenutasi presso Sala Margherita a Crotone, giorno 01 giugno. La prof.ssa Claudia Torchia, delegata dal Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina dei Diritti Umani, ha posto il seguente quesito:

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani apprende, con viva soddisfazione, quanto ha dichiarato il sottosegretario del MIUR, dott. Davide Faraone, in merito alla situazione della classe concorso A019 discipline giuridiche ed economiche, durante un’iniziativa dal titolo “Offerta formativa e servizi scolastici”, tenutasi presso Sala Margherita a Crotone, giorno 01 giugno. La prof.ssa Claudia Torchia, delegata dal Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina dei Diritti Umani, ha posto il seguente quesito:

“Il piano straordinario d’assunzione, previsto dalla legge 107/2015 – fase C, ha previsto in molte province, tra cui Crotone, nell’organico di potenziamento, anche per gli istituti secondari di primo grado, l’utilizzo, come titolarità provvisoria, della classe A019 – discipline giuridiche ed economiche. In base quanto previsto dalla raccomandazione Lavagna, allegata alla Buona scuola, sulla professionalità e competenze di tali docenti (A019), chiediamo di fare chiarezza su alcune notizie, esito di indiscrezioni pervenute da alcuni Provveditorati, secondo le quali la classe di concorso A019 verrebbe esclusa dall’organico delle scuole medie.

Tutto ciò aggraverebbe, se si verificasse un’eventualità del genere, soprattutto nel nostro Mezzogiorno, situazioni socio-culturali spesso assai precarie, che potrebbero invece riassestarsi grazie agli interventi promossi nell’area della legalità proprio da parte dei docenti della classe A019.

Il sottosegretario, dott. Davide Faraone, ha risposto che il Governo si impegnerà attraverso una serie di azioni concordate con il Miur e le singole scuole, per ridurre al minimo i disagi connessi alla mobilità anche per la classe di concorso in questione.  

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur