Mobilità: area unica sostegno aumenterà le possibilità di ottenere trasferimento

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

La novità del CCNI 2015/16 per la mobilità degli insegnanti è l'introduzione dell'area unica di sostegno.

La novità del CCNI 2015/16 per la mobilità degli insegnanti è l'introduzione dell'area unica di sostegno.

Questo significa che i posti di sostegno della scuola secondaria II grado, previsti per l'organico di ciascuna provincia, non sono ripartiti nelle tradizionali 4 aree (AD01 scientifica, AD02 umanistica, AD03 tecnologica, AD04 psicomotoria), ma sono raggruppati in un'unica area.

Questo dovrebbe consentire una percentuale maggiore di successo nelle richieste di trasferimento o passaggio su sostegno, perchè si concorre su un numero di posti maggiore rispetto agli anni precedenti.

La normativa

" 1. In attuazione dell'art. 15 comma 3 bis della L. 128 /2013, e così come previsto anche dalla C.M. n. 34 del 1 aprile 2014, è costituito, ai fini della mobilità per l'istruzione secondaria di II grado, un contingente provinciale unico di posti di sostegno per l'integrazione scolastica di studenti portatori di disabilità, in conformità a quanto prescritto dall'art. 13, della legge n. 104/92 così come modificato dal suddetto art. 15, comma 3 bis, della L. 128/2013.

In attuazione dello stesso art. 15 comma 3 bis della L. 128 /2013, infatti, le aree scientifica (AD01), umanistica (AD02), tecnica professionale artistica (AD03) e psicomotoria (AD04) di cui all'articolo 13, comma 5, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e all'ordinanza del Ministro della pubblica istruzione n. 78 del 23 marzo 1997, sono unificate.

2. I docenti titolari nelle scuole ed istituti di ogni ordine e grado, in possesso del prescritto titolo di specializzazione e in caso di passaggio del relativo titolo di abilitazione, possono partecipare al movimento sui predetti posti di dotazione provinciale unica di sostegno esprimendo la preferenza per tale dotazione nell'apposita sezione del modulo domanda, con l'indicazione del codice meccanografico riportato nel B.U. dell'anagrafe delle scuole ed istituti dell'istruzione secondaria di II grado.

3. Il movimento è disposto su posti dell'intero contingente provinciale di sostegno, sia nel caso di domanda di trasferimento, che nel caso di domanda di passaggio."

Lo speciale di OrizzonteScuola.it Guide, consulenza, normativa



WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff