Mobilità, algoritmo fermato dai giudici. Docente non dovrà trasferirsi al nord

Stampa

"E' stata notificata nelle ultime ore all'Ufficio scolastico provinciale di via Monticelli una ordinanza sospensiva emessa dal giudice Ippolita Laudati della sezione lavoro del Tribunale di Salerno che ha sospeso immediatamente gli effetti del provvedimento di trasferimento del Miur nell'ambito delle operazioni nazionali stabilite in base a criteri dell'algoritmo finito da settimane nell'occhio del ciclone di insegnanti e sindacati".

"E' stata notificata nelle ultime ore all'Ufficio scolastico provinciale di via Monticelli una ordinanza sospensiva emessa dal giudice Ippolita Laudati della sezione lavoro del Tribunale di Salerno che ha sospeso immediatamente gli effetti del provvedimento di trasferimento del Miur nell'ambito delle operazioni nazionali stabilite in base a criteri dell'algoritmo finito da settimane nell'occhio del ciclone di insegnanti e sindacati".

Leggiamo così nell'edizione di oggi de Il Mattino

che riporta anche le parole della Dirigente dell'Ufficio Scolastico regionale Luisa Franzese "Siamo in attesa di leggere le motivazioni della ordinanza, si tratta senza dubbio di una decisione importante che voglio conoscere"

Dunque, 1 a zero per la docente in questo delicato momento dei trasferimenti dei docenti nelle scuole del nord, anche in attesa delle assegnazioni provvisorie che tardano ad arrivare.

L'insegnante di scuola primaria, seppure ancora in attesa di pronuncia definitiva, a quanto pare non dovrà più trasferirsi nella provincia che le era stata destinata dall'algoritmo, il sistema informatico creato dal Miur per sistemare i docenti che hanno partecipato alle fasi B, C e D della mobilità per l'a.s. 2016/17, secondo una formula ancora oggi conservata ben segretamente nelle stanze del Miur.

Ma – falliti molti tentativi di conciliazione – potrebbero essere numerosi i ricorsi che saranno presentati nelle prossime settimane ai giudici del lavoro.

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 160€!